Barbara De Rossi

Barbara De Rossi, dopo le molestie subite in passato ritrova l’amore in Simone Fratini

Tra gli ospiti della puntata di ieri – 29 aprile – Domenica live c’è stata anche Barbara De Rossi. 

L’attrice italiana ha rivelato per la prima volta nel salotto di Lady Cologno qualche dettaglio inedito della sua vita sentimentale e del suo grande amore. 

 

Barbara De Rossi ha ritrovato l’amore in Simone Fratini

La De Rossi è legata da tre anni a Simone Fratini. Dopo tante relazioni finite male, l’attrice ha trovato amore e serenità nel suo attuale compagno. 

Lui è lontano dal mondo dello spettacolo ed è il boss di una delle più famose aziende di extension e membrane capellari, la linea Quarta Dimensione di Capelli for you.

Nella chiacchierata con la d’Urso, Barbara ha svelato che in passato è stata maltrattata da uno dei suoi ex fidanzati.  Una cosa, questa, che l’ha lasciata parecchio scossa. 

Inoltre, ha raccontato come ha conosciuto il suo attuale compagno. Grazie ad un amico in comune si sono incontrati ed subito scattato il colpo di fulmine. 

«Come l’ho conosciuto? Avevo sentito dire che c’erano le extension per cambiare look dei capelli. Un amico comune mi parlava di un’azienda che faceva queste cose qua, e mi ha portato da un suo conoscente per vedere queste cose qua. Ed ho incontrato lui perché l’azienda era la sua», ha raccontato l’attrice.

Chi è Simone Fratini fidanzato di Barbara De Rossi?

 Simone Fratini, nato nel 1973, è un imprenditore leader nel settore dei capelli. Noto come “Hair Man”, l’uomo dei capelli. 

Lui e Barbara De Rossi vivono una bellissima relazione d’amore anche se ci sono undici anni di differenza.

La De Rossi, che dovrebbe tornare presto con una nuova stagione de “Il terzo indizio”, è al momento impegnata con lo spettacolo “Il Bacio”. 

Barbara De Rossi protagonista teatrale con lo spettacolo “Il Bacio”.

L’attrice è in scena con il regista Francesco Branchetti e in una recente intervista lei ha parlato del suo nuovo spettacolo e più in generale dell’esperienza al teatro: “C’è senz’altro un rapporto diverso rispetto al cinema, alla televisione, in teatro esiste il “one shot” ovvero non vi è la possibilità di ripetere una scena. Nel teatro esiste un grande senso di libertà, raggiunge tutti in maniera diretta”.

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare