Successivo >
Barbara d'Urso,

NEWS

Barbara d’Urso, “velata” frecciatina a Mediaset? Il post sospetto

Andrea Sanna | 18 Ottobre 2023

Barbara d'Urso

Secondo alcuni utenti Barbara d’Urso nel suo ultimo post pubblicato su X avrebbe lanciato una frecciatina a Mediaset

Il post di Barbara d’Urso

Barbara d’Urso ha finalmente fatto ritorno in Italia! Dopo l’addio a Pomeriggio 5 e a Mediaset la conduttrice si è concessa dei mesi lontana dal nostro Paese, prima a Londra e poi a Parigi. In tanti si sono domandati quali progetti ci fossero all’orizzonte, ma è ancora tutto top secret al momento.

Tra i tanti impegni lavorativi Barbara d’Urso ha confermato però il suo ritorno a teatro con lo spettacolo, Taxi a due piazze! Il tour ripartirà il prossimo 3 novembre da Torino. Un bel ritorno per lei e per chi la segue con tanto affetto. Ad parlarne nuovamente è stata oggi la stessa conduttrice sul suo account di X, l’ex Twitter. Dove ha scritto quanto segue:

“Il 3/11 debutto a Torino! Ne approfitto per scusarmi coi direttori dei teatri, e col pubblico, che mi avrebbero voluto nelle loro città”, si legge nel post di Barbara d’Urso.

La presentatrice si è quindi scusata per non essere riuscita a programmare delle altre date in differenti città italiane. Ma qual è stato il motivo di questo impedimento. A parlarne e rivelarlo è stata proprio lei poche righe dopo:

“Avevo un impegno televisivo che avrei dovuto e voluto rispettare e il calendario teatrale viene chiuso circa 1 anno prima. Ma arriverò… #colcuore”, ha concluso Barbara d’Urso.

Qualcuno ha interpretato questo messaggio come una “frecciatina” a Mediaset, ma c’è da precisare che comunque Barbara d’Urso non ha fatto alcun nome e potrebbe trattarsi semplicemente di un avviso per coloro che avrebbero voluta seguirla altrove in Italia e rivederla in TV. Oltre chiaramente a delle scuse pubbliche ai direttori di teatro.

Intanto ultimamente si sta parlando tantissimo di Barbara d’Urso e non sono mancate le indiscrezioni sul suo futuro televisivo. Lei al momento però non si è sbilanciata e dunque ci sarà da attendere ancora un po’.