Successivo >

NEWS | Roberto Alessi

Barbara d’Urso, regina di cuori e di share!

Francesco Fredella | 1 Settembre 2017

Cara Barbara, quando a Ferragosto mi è arrivata la diffida del tuo avvocato,casomai avessi avuto intenzione di pubblicare le tue […]

Cara Barbara, quando a Ferragosto mi è arrivata la diffida del tuo avvocato,casomai avessi avuto intenzione di pubblicare le tue foto in barca, ho avuto un tuffo al cuore: vuoi vedere che ora Barbara nostra è uscita allo scoperto con un fi danzato e non vuole farlo sapere? Risultato: nessunomi ha portato le foto (le avrei pubblicate).

Niente, foto sparite. Ma ancora prima, ho avuto un altro tuffo al cuore: quando ti ho vista (sempre in barca) con l’attore Gerard Butler (primo riquadro in alto a ds., Novella2000 n. 30). Mi dicono che sia venuto a trovarti a Capalbio (vuoi vedere che era lui in barca con te al largo all’Argentario?). Anche quest’anno hai tenuto a stecchetto “quelli del gossip” come ci chiama Lapo Elkann. Ma la speranza è
l’ultima morire.

L’ultimo con cui ti abbiamo fotografata è stato l’architetto Raffaele Brauzzi (secondo riquadro in alto a ds. Novella2000 n.28), quello portato in Tv da Paola Marella nel programma Vendo casa disperatamente. Brauzzi sta ristrutturando la tua casa di Milano. Le mie giornaliste mi dicono che è un bonazzo da novanta, mentre una mia amica, che era sua suocera, Titti Quaggia, mi fa sapere che sua fi glia l’ha mollato da tempo (magari può diventare interessante, visto che tu hai una certa allergia agli uomini sposati). Intanto sei già impegnatissima per i tuoi Domenica live e Pomeriggio 5. Nella prima trasmissione ti dovrai confrontare con Cristina Parodi, nuova conduttrice di Domenica In, nella seconda con Marco Liorni e Francesca Fialdini di La vita in diretta, tutti e tre miei amici. Ti chiedo solo una cortesia: non essere troppo crudele. Almeno quest’anno concedi loro qualche punto di share. Ma itelespettatori sono quelli, se l’acqua scarseggia, la papera non galleggia, ma tu hai sempre avuto un mare di ascolti.
Tuo Roberto.

Consigli di lettura: clicca qui se sei in cerca di un romanzo che ti faccia innamorare.