Can Yaman

Can Yaman multato a causa degli assembramenti davanti al suo hotel

2Sanzione per Can Yaman: le Forze dell’Ordine hanno multato l’attore

Spiacevole episodio per Can Yaman, che nella giornata di ieri ha ricevuto una sanzione a causa degli assembramenti davanti al suo hotel. L’attore al momento si trova in Italia per girare alcuni spot diretti dal regista turco Ferzan Ozpetek. Can è molto amato dal pubblico e nel nostro paese è una vera e propria star. Di conseguenza moltissimi fan si sono recati sotto al suo hotel, nella speranza di incontrarlo.

Le normative anticovid, però, sono rigorose e nell’occasione del raduno la gente non le ha rispettate. Per questo motivo Can Yaman ha ricevuto una multa di 400 euro, emessa dalle Forze dell’Ordine di Roma. A riportare la notizia è stato il sito dell’ANSA, che ha scritto:

“È stato multato per violazione delle norme anti-Covid l’attore turco Can Yaman. Secondo quanto si è appreso, la sanzione di 400 euro è scattata per l’assembramento ieri davanti all’albergo romano dove si sono radunati decine di fan. Con l’entourage dell’attore e con l’albergo, riferiscono fonti della questura, era stato concordato che Yaman entrasse da una porta posteriore, come è effettivamente avvenuto. Successivamente però l’attore, dicono le stesse fonti, sarebbe uscito senza avvertire dalla porta principale, dove alcuni fan si sono accalcati per gli autografi. Le forze dell’ordine presenti all’esterno li hanno poi allontanati.”

Inoltre il Capo della Polizia ha definito il gesto “inaccettabile” e di conseguenza Can Yaman ha velocemente ricevuto la sanzione per aver favorito gli assembramenti.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare