Successivo >
maria de filippi arrabbia sporcizia casetta amici 23

Spettacolo

La casetta è un porcile! Holden cacciato dallo studio, Maria De Filippi sbotta: “Le palle non potete dirmele”

Nicolò Figini | 26 Novembre 2023

Amici 23

Maria De Filippi si è arrabbiata parlando della sporcizia in casetta ad Amici 23. Ecco le repliche degli studenti

Maria De Filippi sulla sporcizia ad Amici 23

Maria De Filippi questo pomeriggio, quasi con rassegnazione, ha mostrato un video che si ripresenta puntualmente ogni anno. Si tratta delle immagini relative alla poca pulizia nella casetta di Amici 23. Già in passato gli studenti erano stati ripresi e avevano anche litigato tra loro per tale ragione:

“Penso che a casa vostra abbiate dei genitori. Io ho iniziato a farmi il letto a 15 anni. Immagino che mamma ve lo abbia insegnato.

Penso che quello che fate a casa dovreste rifarlo qui. A me scoccia fare il sermone, ma ogni anno… Una noia…”.

Nel filmato abbiamo visto briciole in cucina, pentole sporche in cucina, letti sfatti e molto altro ancora. Maria De Filippi, poi, ha continuato dicendo quali sono i concorrenti che si danno più da fare ad Amici 23. Poi ha anche aggiunto coloro che fanno meno:

“Abbiamo chiesto alle ragazze che vi seguono h24 di individuare chi svolge regolarmente il proprio dovere. Ovvero Marisol, Mew, Nicholas, Sarah, Lil Jolie, Giovanni, Kumo e Gaia.

Io ho parlato con loro e hanno detto che anche altri fanno il loro dovere. Aggiungo quelli che, secondo tutti, non fanno ciò che dovrebbero”.

Si alzano Mida, Ayle e Holden. Rudy Zerbi prende la parola: “Intanto, è un vero schifo. Non si può vivere così. Sono ancora più inca**ato perché qualche giorno fa sono entrato in casetta e mi avete detto che avreste messo tutto a posto“. Il professore tiene molto alla disciplina e ha sospeso la maglia a Holden.

La rabbia di Maria

A prendere la parola, a un certo punto, è stato Mida. Si è voluto difendere: “Mi prendo le mie responsabilità ma non siamo dei mostri. Le padelle sono sono solo colpa nostra“. Rudy non vuole che le responsabilità vengano scaricate sugli altri, ma mentre parla viene interrotto da Ayle.

Il cantante ritiene che il suo nome sia stato fatto per convenienza, ma Maria ha assolutamente negato:

“Non è vero che è stato chiesto un terzo nome dalla produzione. Voi non c’eravate in quel momento e ho chiesto alla produzione di avvisarvi non appena foste tornati. E così hanno fatto. Lo dico perché Ayle pensa sia stata fatta una specie di Massoneria. Ma non è vero”.

Maria De Filippi, poi, ha rivelato che Mew non ha nemmeno mangiato perché le faceva “troppo schifo. Poi Lorella Cuccarini ha chiesto se i turni sono stati organizzati e Mida ha replicato: “Avevamo appena iniziato“. Maria, tuttavia, lo smentisce.

“Sono due mesi che vi viene detto, quindi non avete appena iniziato. Fate attenzione perché io so le cose. Le palle non potete dirmele. Quando ieri vi ho detto di pulire voi avete stabilito di pulire dopo cena e Mew non ha di nuovo mangiato”.

Scopriremo nel daytime quali provvedimenti prenderanno gli insegnanti di Ayle e Mida. Vi terremo informati.