Successivo >
Chi è Pierfrancesco Favino

NEWS

Chi è Pierfrancesco Favino? Età, altezza, moglie, Instagram e film

Nicolò Figini | 18 Settembre 2019

Pierfrancesco Favino biografia età altezza peso e genitori Chi è Pierfrancesco Favino? Pierfrancesco, 1 metro e 80 centimetri di altezza […]

Pierfrancesco Favino biografia età altezza peso e genitori

Chi è Pierfrancesco Favino? Pierfrancesco, 1 metro e 80 centimetri di altezza e 80 kg di peso, nasce a Roma il 24 agosto 1969, anche se i genitori sono originari di Foggia. Per quanto riguarda il suo percorso accademico si diploma all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico.

Attivo inizialmente in teatro, nel 1991, all’età di 22 anni, debutta in televisione con il film Una questione privata, per poi approdare sul grande schermo quattro anni più tardi in Pugili. Partecipa a varie fiction come Amico mio e Padre Pio, ma a dargli notorietà ci pensa la miniserie Gino Bartali – L’intramontabile. Nel 2001 ottiene una parte ne L’ultimo bacio con Stefano Accorsi, così da continuare con il filone drammatico con Alamein – La line a di fuoco e Da zero a dieci. Tra le commedie, invece, ricordiamo Al cuore si comanda, Nessun messaggio in segreteria e Passato prossimo.

Nel 2005 entra nel cast del film Romanzo Criminale, mentre l’anno dopo ha una piccola parte in Una notte al museo. Con Luca Argentero, diventa coprotagonista di Saturno contro. Tra il 2007 e il 2008 recita in varie pellicole americane come Le cronache di Narnia – Il principe Caspian, Miracolo a Sant’anna e Angeli e Demoni. Nel 2010 riceve una nomination ai David di Donatello per il ruolo in Baciami ancora e lo vediamo sempre al cinema in Cosa voglio di più e La vita facile.

Nel 2012 Pierfrancesco Favino gira diverse pellicole drammatiche: L’industriale, ACAB e Romanzo di una strage. Inoltre, torna sui set di Hollywood accanto a Brad Pitt in World War Z. Tra il 2014 e il 2016 lavora per Netflix nella serie Marco Polo. Nel 2018, in più, conduce il Festival di Sanremo con Claudio Bisio e Michelle Hunziker, oltre che interpretare D’Artagnan nel film Moschettieri del re.

La vita privata di Pierfrancesco Favino: fidanzata, moglie e figli

Parliamo, ora, della vita privata di Pierfrancesco Favino, facendo particolare attenzione all’aspetto sentimentale di essa. Non abbiamo molte informazioni a riguardo, ma sappiamo, grazie a Pianeta Donna, che l’attore ha preso in moglie nel 2003 l’allora fidanzata Anna Ferzetti. I due si sono incontrati per la prima volta a una festa di amici in comune. La coppia ha due figli: Greta e Lea. Della loro relazione dice:

Abbiamo una vita normale, più di quanto si possa immaginare. Facciamo quello che fanno tutti: paghiamo le bollette, facciamo la spesa, accompagniamo le nostre figlie a scuola. Fare il lavoro che ami è una fortuna sfacciata, ma tutto ha un prezzo e non posso negare che questo abbia conseguenze sulla vita delle mie figlie. Quando avranno bisogno di me, ci sarò.

Dove seguire Pierfrancesco Favino: Instagram, Twitter e profili social

Dopo una rapida ricerca su Internet scopriamo che Pierfrancesco Favino, come molti suoi colleghi, possiede tutti i profili social più importanti. Infatti su Facebook conta quasi 380 mila seguaci, mentre su Instagram più di 640 mila. Qui troviamo foto che lo ritraggono nei panni di conduttore, ma anche ospite ad eventi e in compagnia di amici e fan. Infine, su Twitter è seguito da 400 mila persone.

Film e programmi televisivi

Ecco, adesso, la lista dei film, non ancora citati, a cui ha preso parte Pierfrancesco Favino:

  • Il principe di Homburg (1997)
  • In barca a vela contromano (1997)
  • Bonanno – La storia di un padrino (1999)
  • La carbonara (2000)
  • La verità vi prego sull’amore (2001)
  • Emma sono io (2002)
  • Mariti in affitto (2006)
  • Le chiavi di casa (2004)
  • Amatemi (2005)
  • La sconosciuta (2006)
  • L’uomo che ama (2008)
  • Posti in piedi in paradiso (2012)
  • Rush (2013)
  • Senza nessuna pietà (2014)
  • Suburra (2015)
  • Le confessioni (2016)
  • Moglie e marito (2017)
  • Rachel (2017)
  • A casa tutti bene (2018)
  • Il traditore (2019)

Questi, infine, i programmi televisivi in cui possiamo trovare Pierfrancesco Favino:

  • Una questione privata (1991)
  • Correre contro (1996)
  • Amico mio (1993-1998)
  • I giudici (1999)
  • Padre Pio (2000)
  • La sindone (2001)
  • Giuda (2001)
  • Tommaso (2001)
  • Gli insoliti ignoti (2002)
  • Ladri ma non troppo (2003)
  • Ferrari (2003)
  • Liberi di giocare (2007)
  • Pane e libertà (2009)
  • Il generale Della Rovere (2011)
  • Qualunque cosa succeda (2014)
  • Marco Polo (2014-2016)