Ciao Darwin

Ciao Darwin: i rulli del Genodrome sotto sequestro. Aperta inchiesta sul programma

3Ciao Darwin: l’incidente al Genodrome fa agire la Procura

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Giornate difficili per Ciao Darwin. Il programma, negli scorsi giorni, è stato sotto i riflettori per via di uno spiacevole incidente accaduto in una registrazione. Durante il Genodrome, nella prova dei rulli, un concorrente è caduto male e si seriamente infortunato. L’uomo, Gabriele di 54 anni, ha subìto danni a due vertebre e la lesione del midollo spinale. Il concorrente è stato portato d’urgenza all’ospedale ed è stato operato, tuttavia al momento rischia la paralisi.

Dopo l’accaduto, il cugino dell’uomo infortunato si è duramente sfogato nei confronti di Ciao Darwin, accusato di non aver avuto molto tatto per quanto successo. Stando alle sue parole la produzione non si sarebbe sincerata delle condizioni di salute dell’uomo, soprattutto dopo la puntata. Il programma, con un comunicato, ha dunque risposto e ha dichiarato quanto segue:

“Canale 5, Paolo Bonolis e Sdl2005, società di produzione del programma “Ciao Darwin”, informano di aver preso contatti formali nei giorni scorsi con la famiglia del concorrente infortunato nel corso delle riprese della trasmissione. Oltre a manifestare vicinanza umana e rammarico per l’accaduto, Canale 5, Paolo Bonolis e Sdl2005 hanno chiesto informazioni esatte sulle condizioni del congiunto, al di là dei sommari resoconti di stampa, e si sono messe a disposizione per tutto quanto si rendesse necessario. È stato inoltre comunicato alla famiglia di aver già attivato la polizza assicurativa a copertura dell’infortunio. Roma, 25 aprile 2019.”

La vicenda, però, è destinata a far discutere ancora, specialmente perché ora è intervenuta anche la Procura di Roma, aprendo un’inchiesta sul programma.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.