PRX Theraphy Novella 2000 n. 2 2022

Con PRX Therapy pelle luminosa e compatta: i consigli dell’esperta

L'esperta di PRX Theraphy Isabella Gallerani risponde alle domande sul suo uso e i suoi effetti per mantenere una pelle luminosa e tesa

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

La dottoressa Isabella Gallerani è dermatologa e lavora nel campo della medicina estetica dopo aver conseguito un Master Universitario. Si occupa di dermatologia per adulti e bambini, prevenzione oncologica cutanea, tricologia, laserterapia e dermatologia cosmetologica. Svolge la sua attività a Firenze e Prato.

Dottoressa Gallerani, lei è medico estetico e amante della bellezza. Ci racconta di più della sua professione?

La mia filosofia è che la medicina estetica non debba stravolgere, ma conservare. Per cui, nel mio ambulatorio prediligo trattamenti conservativi come peeling e biorivitalizzanti, lasciando filler e botulino a un secondo momento.

Da dermatologa dico sempre alle mie pazienti che, su una pelle spenta, anche una piccola imperfezione sembra più brutta. Mentre su una pelle luminosa e compatta, la stessa imperfezione risulta meno visibile. Ecco perché la cura della pelle diventa spesso il primo passo per qualsiasi trattamento.

Come utilizza con i suoi pazienti PRX Therapy?

PRX Therapy è un biorivitalizzante con anche le caratteristiche benefiche di un peeling. Il risultato è immediatamente visibile e il paziente può subito tornare a svolgere le proprie attività quotidiane.

Io la utilizzo da circa dieci anni. La uso da sola o in abbinamento ad altre metodiche iniettive, sia per i pazienti più giovani che vogliono prevenire l’invecchiamento, sia per i pazienti in età avanzata che vogliono continuare a mantenere la pelle compatta e luminosa. La utilizzo inoltre per i ragazzi con problemi di acne, sia in fase attiva che nelle fasi successive per migliorare gli esiti cicatriziali.

L’esperienza dei pazienti

Come si trovano i suoi pazienti?

I miei pazienti sono tutti molto contenti di questo trattamento, sia per il risultato immediato, visibile e duraturo nel tempo, sia perché l’arrossamento che può comparire dopo il trattamento si risolve in breve tempo. Questo trattamento inoltre mi viene richiesto da chi non vuole utilizzare prodotti più invasivi ma esige comunque un risultato efficace e naturale. Inoltre, PRX Therapy è il protocollo ideale per i pazienti che hanno paura degli aghi.

Ci racconta un caso di successo? Un prima e dopo eclatante?

Sono tanti i casi che potrei raccontare. Mi ricordo in particolare di una ragazza che in vista del matrimonio aveva perso peso e la pelle del viso ne aveva risentito. Ho trattato la paziente con PRX Therapy, e il giorno del matrimonio la truccatrice è rimasta stupita dal cambiamento rispetto a quando avevano fatto le prove. Da allora indirizza tutte le ragazze che deve truccare per i matrimoni presso il mio studio, per effettuare PRX Therapy.

Qual è la raccomandazione che vuole fare a tutti i suoi pazienti?

La bellezza non è stravolgere il proprio viso, ma mantenerlo. Con trattamenti non invasivi in ambulatorio e con una corretta cosmesi domiciliare con i prodotti WIQO si riesce a mantenere un aspetto sano e naturale del nostro viso. Come diceva Coco Chanel, infatti, ‘La natura ti dà la faccia che hai a vent’anni, ma è compito tuo meritarti quella che avrai a cinquant’anni’.

a cura di Ilenia Menale

Nessun Articolo da visualizzare