daniele interrante replica melissa satta dopo belve

Spettacolo

Daniele Interrante contro l’ex Melissa Satta: “Deve il suo successo a me”

Nicolò Figini | 3 Novembre 2023

La replica di Daniele Interrante dopo l’intervista di Melissa Satta a Belve

Daniele Interrante replica a Melissa Satta

Pochi giorni fa Melissa Satta ha rilasciato un’intervista a Belve durante la quale si è raccontato in modo approfondito. Per esempio ha raccontato del suo rapporto con Elisabetta Canalis e la loro presunta rivalità:

“Vabbè adesso dico una cosa cattiva. No dai, cattiva no! Però passano un po’ di anni tra me e lei. Nel senso che comunque io ero un po’ piccolina. La Eli la adoro. Non siamo di generazioni diverse, ma siamo di anni distinti, quindi no.

All’inizio, magari, quando avevo 18 anni mi dava fastidio e mi chiedevo il perché. Io dicevo che eravamo diverse. Facevo le mie cose, andavo per la mia strada e facevo le mie cose. Ci poteva stare, faceva anche comodo pubblicamente questa. Non era una polemica, ma creare una finta rivalità”.

In seguito, parlando della sua relazione con Daniele Interrante, Melissa Satta ha affermato che era lei quella che “portava in pantaloni” in casa. La risposta dell’ex non è tardata ad arrivare e raggiunto dal portale Dillinger, gestito da Fabrizio Corona, ha affermato di non avere visto tutta l’intervista poi ha lanciato una stoccata:

“Se mi pento di averla portata in questo ambiente? Se dovessimo pensare al merito ad oggi io a Melissa Satta non farei fare nemmeno le previsioni del tempo”.

Interrante ha proseguito dicendo che Melissa Satta deve a lui il successo che ha ottenuto. In passato le ha dato dell’ingrata perché a un certo punto parlò bene di tutti gli ex tranne che di lui: “Forse non sono abbastanza tamarro o non faccio il calciatore“.

Poi precisa che è sempre stato lui a “portare i pantaloni in casa“. Voi cosa ne pensate di questo botta e risposta? Fatecelo sapere con un commento. Nel mentre continuate a seguirci per tante altre news o per scoprire una eventuale replica di Melissa.