Elena Morali sfila a Venezia con un abito con il velo islamico

Elena Morali sfila a Venezia con un abito con il velo islamico

Elena Morali sfila sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia con un abito con il velo islamico: il gesto dell'ex Pupa.

1Il gesto di Elena Morali

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

È trascorso poco più di un anno e mezzo da quando Elena Morali ha dato ufficialmente il via alla sua relazione con Luigi Mario Favoloso. Come sappiamo fin dal primo momento i due sono stati al centro del gossip e del pettegolezzo, e soltanto poche settimane dopo l’inizio della loro storia la showgirl e l’ex gieffino si sono sposati in gran segreto. Tuttavia tra Elena e Luigi non sono mancati alti e bassi, ma nonostante qualche piccolo litigio, che hanno anche portato a momentanee separazioni, a oggi la coppia sembrerebbe essere più unita e innamorata che mai.

Come se non bastasse solo alcune ore fa Elena Morali e Luigi Mario Favoloso sono arrivati a Venezia in occasione della Mostra del Cinema, e come da tradizione hanno sfilato sul red carpet. Tuttavia l’outfit dell’ex Pupa non è passato inosservato e ha subito fatto discutere il web. Elena si è infatti presentata sul tappeto rosso con un abito con il velo islamico, e naturalmente l’accaduto ha attirato l’attenzione dei social, e non solo. Ma perché la Morali ha deciso di sfilare con l’hijab? A svelarlo è stato Luigi Mario Favoloso, che sul suo profilo Instagram ha affermato:

“Elena Morali è nata in Italia, per questo ha potuto scegliere di fare un Red Carpet alla 78ª edizione del Festival del cinema di Venezia, metà con l’hijab islamico e metà senza. Arriverà un giorno, in cui in ogni angolo del mondo, le donne potranno scegliere. Libere”.

Il forte gesto di Elena Morali non è di certo passato inosservato, e sui social gli utenti si sono letteralmente divisi. Nel mentre solo pochi giorni fa il web ha parlato di presunta crisi tra l’ex Pupa e Luigi Mario Favoloso. L’ex gieffino così è stato costretto a intervenire sui social, per fare chiarezza sulla situazione. Rivediamo cosa è accaduto.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare