Eva Henger riceve il Tapiro d’Oro e attacca nuovamente Monte: «Dice che ha fatto solo uno spinello, ma…»

La nuova edizione dellIsola dei Famosi – il reality in onda su Canale 5, condotto da Alessia Marcuzzi – è iniziata in modo piuttosto turbolento. A creare un polverone mediatico sono state le dichiarazioni della naufraga Eva Henger riguardo al suo compagno di gioco Francesco Monte. L’attrice ha accusato Monte di aver introdotto e fumato marijuana nei giorni precedenti all’inizio dell’Isola dei Famosi. Le dichiarazioni della Henger hanno avuto talmente tanto peso che Francesco Monte ha deciso di abbandonare l’Isola e fare ritorno in Italia per avere la possibilità di difendersi. Dopo il confronto tra Eva Henger e Alessia Marcuzzi avvenuto nell’ultima puntata dell’Isola (5 febbraio), Striscia la Notizia (il noto tg satirico in onda ogni giorno su Canale 5) ha mandato Valerio Staffelli per l’immancabile consegna del Tapiro d’Oro all’ex concorrente. Eva ha accolto il premio consegnatole da Staffelli con il sorriso e ha colto l’occasione per rinnovare le accuse all’ex naufrago Francesco Monte. «Francesco (Monte, ndr) dice che ha fatto solo uno spinello, ma è durato quattro giorni» ha dichiarato la Henger la quale, però, non ha voluto fare i nomi degli altri naufraghi che avrebbe fumato con lui. E sulle critiche mosse dalla Marcuzzi in merito al fatto che Eva avesse accusato Monte solo dopo la nomination, e non all’inizio del programma, lei si è giustificata dicendo: «Noi lo abbiamo detto, ma non siamo stati ascoltati… Parecchie persone». Inoltre, la Henger ha escluso il nome di Stefano De Martino, di Amurys Perez e Nadia Rinaldi dal gruppo di quelli che avrebbero fumato.  Nel frattempo Francesco Monte ha scritto un lungo post sui social dove ha spiegato perché ha lasciato l’Isola e come si difenderà dalle accuse di Eva: «Ho deciso di ritirarmi dal gioco perché le ultime vicende dell’Isola dei Famosi hanno fatto sì che non fosse più un gioco ma una gogna. (…). Le accuse che mi sono state rivolte sono totalmente infondate e io mi difenderò con la legge senza ricorrere a inutili confronti e scontri. Chi mi accusa dovrà rispondere a un magistrato nelle sedi opportune. Ho 29 anni, sono cresciuto in una famiglia perbene e so di essere un persona perbene (…) chi si aspetta da me proclami, contro accuse, fango da spargere in ogni dove rimarrà deluso. Mi sono ritrovato al centro di una questione per me molto dolorosa e inaspettata e anche in quel caso il mio stato d’animo è rimasto dentro di me. Le trasmissioni e i talk che di questa vicenda hanno preso l’aspetto scandalistico senza nemmeno porsi il dubbio che le accuse fossero fondate hanno tutto il mio biasimo e disappunto. Rispetto il lavoro altrui ma non ho nessuna intenzione di farmi massacrare da chi sullo stomaco ha peli di cinghiale e l’anima l’ha persa da tempo».

Restiamo in attesa del confronto tra Eva Henger e Francesco Monte.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nessun Articolo da visualizzare