Zampetti Novella 2000 n. 33 2022

Fabrizio Zampetti: il mito va oltre il tempo

Fabrizio Zampetti: la moda passa ma lo stile resta, ed ecco quello dell'house hunter ispirato agli Anni Trenta e personaggi come Clark Gable

Zampetti: tra eleganza e mito

Avendo a che fare ogni giorno con i clienti della sua boutique immobiliare di pregio, che poi in alcuni casi diventano anche amici, Fabrizio Zampetti conosce il valore di presentarsi al meglio. Niente è lasciato al caso.

La sua eleganza non passa inosservata, si ispira dichiaratamente agli Anni Trenta, un tempo di uomini e donne che sapevano giocare con la leggerezza, i sogni, e al tempo stesso avere radici solide.

Clark Gable, per fare un nome, aveva una presenza assoluta, fatta di abiti su misura, capelli in ordine, baffetti accattivanti… Dettagli selezionati e curati che creano uno stile.

Fabrizio Zampetti si mette nella tradizione di quelle scelte di gusto, rifinendole con il suo tocco personale.

Anche le auto che predilige vengono da tempi in cui le forme erano sensuali ed emozionali, non solo razionali e funzionali. Auto d’epoca che hanno una storia, un carattere, uno stile, appunto, che non è omologato.

Le mode passano, lo stile resta, e Fabrizio Zampetti ne è la prova.

a cura di Gianni Lorena

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nessun Articolo da visualizzare