Francesco Facchinetti soccorre un uomo cinese attaccato per via del Coronavirus

Francesco Facchinetti soccorre un uomo cinese attaccato per via del Coronavirus

1Con un post sui social, Francesco Facchinetti svela di aver soccorso un uomo cinese, attaccato da due ragazzi italiani per via del Coronavirus

Nelle ultime ore, come sappiamo, a scatenare il panico in Italia è stato l’arrivo del Coronavirus. Numerosi, infatti, i cast accertati, e alte sono le preoccupazioni su quello che potrebbe accadere. Tuttavia, a dominare è una vera e propria follia, che ha preso il sopravvento su gran parte dei cittadini. Proprio pochi minuti fa, con un post sui social, Francesco Facchinetti ha infatti raccontato di aver soccorso un uomo anziano cinese, aggredito da due ragazzi italiani, proprio per via della malattia. Il deejay, sconvolto da quanto accaduto, e visibilmente provato, ha raccontato i dettagli dell’episodio, lasciando il web e i social senza parole.

Francesco Facchinetti ha svelato che, mentre si trovava in giro con un suo collaboratore, si è imbattuto in due ragazzi italiani, che stavano insultando un signore cinese, accusandolo di essere responsabile del Coronavirus. Le cose, ad un tratto, sono precipitate, e i due hanno preso a sassate l’uomo. Queste le sue raccapriccianti dichiarazioni in merito:

“Alle 10 sono uscito di casa per andare a far benzina insieme a Carlo, un mio collaboratore. Fatto rifornimento, siamo andati in paese per comprare delle cose. Arrivati in prossimità dell’Oratorio di Mariano, ci siamo imbattuti in una rissa. Ci siamo fermati e la scena è stata raccapricciante: 2 ragazzi italiani che insultavano un signore cinese anziano. A quel punto mi sono messo in mezzo per cercare di spiegare ai 2 ragazzi che quel signore non era il colpevole della diffusione del Coronavirus, sembra assurdo ma ho dovuto fare questa spiegazione. Niente, nulla da fare, continuavano a sputare e insultare come se fossero indemoniati. Hanno iniziato a prendere dei sassi per terra e tirarli e nel dividerli, uno dei 2 ragazzi ha tirato un pugno al signore che è caduto”

Ma non è tutto. A quel punto Francesco Facchinetti ha raccontato di essere intervenuto, non potendo assistere ad una simile violenza. Scopriamo la sua reazione.

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare