Giorgio Marchesi di L’Allieva 2 a Visto: ‘A inizio carriera ho avuto aiuti’

1Giorgio Marchesi è Sergio Einardi in L’Allieva 2: ecco cos’ha il suo personaggio più di Claudio Conforti

Ora Marchesi è una vera e propria star della TV ritrovatasi ad interpretare un pubblico ministero. Il suo personaggio, quello di Sergio Einardi, non è soltanto attratto dalla delicatezza della bella Alice, ma anche profondamente attaccato al senso di giustizia. Per questo motivo Sergio sente la necessità di starle accanto e, a differenza del suo antagonista Claudio Conforti (Lino Guanciale), a favorirla nel lavoro.

“Anch’io, nella mia carriera artistica, ho avuto degli aiuti all’inizio… Ho incontrato molti colleghi che mi hanno dato una mano, invece di preoccuparsi solo di se stessi e del fatto che dando luce agli altri potessero venire danneggiati. Forse questo mi ha fatto sentire vicino al mio personaggio: conoscere una ragazza che si affaccia nel mondo del lavoro ti porta ad affezionarti a lei, a fare il tifo”.

E ripensando ai primi tempi, soggiunge:

“Io, quando ho iniziato, pensavo di fare tanta fatica, come in realtà è stato. Ero pronto a fare anche altre cose pur di mantenermi quando ho scelto di venire a Roma. Poi mi è andata bene e non ne ho avuto bisogno”.

Ora, per realizzarsi completamente, gli mancherebbe solo il matrimonio. Ma di fronte a questa prospettiva, preferisce ironizzare:

“Ho un complesso di inferiorità nei confronti del matrimonio. Scherzo eh!”.

Ma sarà così?