giovanni ciacci aerei gf vip

Giovanni Ciacci chiede ai fan di non mandargli aerei al GF Vip

Giovanni Ciacci ha chiesto ai suoi fan di non mandare aerei per lui quando sarà al Grande Fratello Vip 7

1La richiesta di Giovanni Ciacci

Sappiamo per certo che Giovanni Ciacci sarà uno dei concorrenti della prossima edizione, la settima, del Grande Fratello Vip. Ormai manca pochissimo. Lunedì 19 settembre, infatti, partirà la prima puntata e finalmente scopriremo una parte del cast in maniera ufficiale, nonostante ci sia stata una fuga di notizie. Fatto sta che il conduttore ha chiesto ai suoi fan di non inviare degli aerei per lui quando sarà dentro la casa più spiata d’Italia. Ne ha anche spiegato i motivi all’interno di un video.

Ecco le sue parole riporta anche dal sito Biccy:

Aerei? Non mandatemi aerei! Uno perché gli aerei inquinano e poi se volete spendere fate una donazione, anche di un euro, a qualsiasi associazione per la ricerca, che è tanto tanto più utile. Adesso facciamo rumore! Spero di rivedervi il più tardi possibile.

I fan rispetteranno il volere di Giovanni Ciacci? Lo scopriremo presto. Mentre attendiamo di vedere il gieffino all’opera, andiamo a vedere le sue primissime dichiarazioni. Nel momento in cui è stato annunciato come concorrente del reality ha anche affermato di essere sieropositivo, aggiungendo che tratterà l’argomento anche in prima serata:

Sono sieropositivo e mi piacerebbe parlarne. Negli Anni 80 la parola Hiv era sinonimo di morte. Le cure antiretrovirali non si erano ancora trovate, moriva un sacco di gente. Per chi si infettava la sieropositività era solo l’anticamera dell’Aids che lo avrebbe condotto dritto al cimitero. Oggi, con le cure, il tasso virale nel sangue viene annullato e non ci si ammala più di Aids. Certo, si muore ancora: chi non si può o non vuole curarsi o chi si accorge troppo tardi della sua sieropositività, magari in Aids conclamato. Ecco, in questi casi è difficile intervenire con successo sulla malattia.

Le dichiarazioni di Giovanni Ciacci non finiscono qui…

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare