Il Grande Fratello rompe il silenzio dopo il malore di Garibaldi

NEWS

Il Grande Fratello rompe il silenzio dopo il malore di Garibaldi

Vincenzo Chianese | 3 Febbraio 2024

Grande Fratello

Con una nota diramata sui social, la produzione del Grande Fratello rompe il silenzio dopo il malore di Garibaldi

Solo ieri sera Giuseppe Garibaldi ha avuto un malore, facendo preoccupare il pubblico del Grande Fratello. Adesso la produzione del reality show rompe per la prima volta il silenzio e rivela come sta il gieffino.

Il comunicato del Grande Fratello su Garibaldi

Non sono ore facili queste nella casa del Grande Fratello. Chi segue attentamente il programma sa bene che solo ieri sera Giuseppe Garibaldi ha avuto un improvviso malore, che ha richiesto l’intervento immediato dell’ambulanza. Naturalmente il collaboratore scolastico, per sottoporsi ad accertamenti più approfonditi, ha lasciato momentaneamente la casa, tuttavia sia gli inquilini che il pubblico si sono preoccupati per le condizioni di salute del gieffino. Adesso però sembrerebbero arrivare finalmente delle liete notizie. Andiamo a vedere cosa è accaduto.

Poco fa, con un comunicato pubblicato sui canali ufficiali della trasmissione, la produzione del Grande Fratello ha rotto per la prima volta il silenzio a seguito del malore di Giuseppe Garibaldi, dando alcune prime informazioni. Attualmente il collaboratore scolastico si sta ancora sottoponendo ai dovuti accertamenti, tuttavia pare che le sue condizioni non siano preoccupanti. Come si legge infatti Garibaldi sta bene e a breve farà finalmente ritorno in casa. Questa la nota diramata dalla produzione del reality show in onda su Canale 5:

“Giuseppe Garibaldi, in seguito a un leggero malore, è uscito temporaneamente dalla Casa di Grande Fratello per sottoporsi ad accertamenti medici. Ora sta bene e rientrerà appena possibile”.

Nonostante il forte spavento dunque Giuseppe Garibaldi sta bene e a seguito di tutti i controlli medici necessari tornerà ufficialmente nella casa del Grande Fratello. Al collaboratore scolastico facciamo un enorme in bocca al lupo e gli auguriamo una pronta e serena guarigione, con la speranza di rivederlo al più presto all’interno del loft di Cinecittà.