Guillermo Mariotto

Guillermo Mariotto affascinato dal premier Giuseppe Conte: “mi attrae”. Le sue parole

Mariotto commenta il Presidente del Consiglio: “mi attrae”

Guillermo Mariotto non le ha mandate a dire e, con ironia, ha parlato del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Ospite al programma “Un giorno da pecora“, il giurato de Il Cantante Mascherato si è lasciato andare e ha rivelato di provare un certo interesse per il premier. Ecco le sue parole:

“Lo stile del premier Conte? A me “attizza” proprio la sua pettinatura, mi attrae, mi stuzzica quel ciuffetto. Sì, mi attrae. Anche fisicamente…diciamo che se po’ fa. Una notte con Conte? Sì. Magari a Palazzo Chigi, che figata sarebbe…”

Parole ironiche, che Guillermo Mariotto ha pronunciato serenamente. Lo stilista ha poi dichiarato di essere affascinato da Giuseppe Conte, che trova il personaggio politico più intrigante. Oltre a Conte, però, il discorso si è spostato anche su altri leader politici. Da Matteo Salvini, con il quale andrebbe solo se si mascherasse da Conte, fino a Nicola Zingaretti, che ha definito “Alto e sorrisone”. Non sono mancati, tuttavia, dei riferimenti “all’astinenza” di Guillermo Mariotto. Negli scorsi mesi, infatti, il giurato aveva rivelato di avere chiuso con il sesso, per scelta personale.

Guillermo Mariotto giurato de Il Cantante Mascherato

A “Un giorno da pecora” i conduttori hanno incalzato e dunque Guillermo Mariotto ha ribadito:

“Col sesso ho smesso da circa un anno e mezzo, è stata una scelta assistita. Ogni tanto ci sono quei momenti in cui “arrancano i motori” ma poi non si combina nulla, la cosa sfuma per diversi motivi. E io dico: bene, bene…”

Con la sua solita irriverenza Guillermo Mariotto ha parlato senza peli sulla lingua. Stasera debutta Il Cantante Mascherato su Rai 1 e lui è uno dei membri della giuria. Il suo spirito critico e acuto riuscirà a fargli capire chi si nasconde dietro le celebri maschere? Il programma condotto da Milly Carlucci è molto atteso, dunque non ci resta che aspettare e seguire lo show.

Novella 2000 © riproduzione riservata.