Selfie

Instagram fa “en plein”: 14 milioni di utenti in Italia

Instagram fa en plein: sono 14 milioni gli utenti in Italia. Il social, che consente di modificare foto, produrre Storie e chattare, sta letteralmente spopolando. Lo ha detto il co-fondatore della piattaforma, Mike Krieger, nel corso della sua visita ufficiale in Italia.

In tutto il mondo, invece sono oltre 700 milioni gli utenti attivi mensilmente su Instagram, l’80% dei quali vive al di fuori degli Stati Uniti. “In Italia Instagram sta crescendo ad un ritmo impressionante e ad oggi 14 milioni di persone utilizzano la piattaforma ogni mese, rispetto ai 9 milioni che avevamo annunciato lo scorso anno – commenta Luca Colombo, Country Manager di Instagram e Facebook per l’Italia -. A livello globale, la community di Instagram continua a mostrare un fortissimo engagement, con 400 milioni di persone che accedono alla piattaforma ogni giorno per connettersi con i loro amici e con le proprie passioni. Questo livello di engagement, insieme a un pubblico potenziale in costante crescita in Italia, rappresentano un’importante opportunità per gli inserzionisti sul mercato”. Mike Krieger ha anche annunciato il lancio dell’iniziativa #GenInstaTakeover, che vuole accendere i riflettori sui membri più giovani, interessanti e positivi della community.

“Spesso i più giovani vengono criticati per le loro abitudini online, ma su Instagram li abbiamo visti utilizzare i social media in tanti modi positivi. Ad esempio esponendosi su cause che contano per loro, avviando un proprio business, dando supporto ai loro coetanei in difficoltà. I social media sono diventati uno spazio importante per i teenager per comunicare ed esprimere se stessi”, dice Krieger.

Intanto, la comunità degli sviluppatori di Apple ha guadagnato a livello globale più di 70 miliardi di dollari da quando l’App Store è stato lanciato nel 2008. Lo rende noto la società di Cupertino, sottolineando che “solo negli ultimi 12 mesi i download sono aumentati di oltre il 70%”. Gli sviluppatori dell’App Store provenienti da tutto il mondo creano app per i clienti in 155 paesi. ‘Giochi’ e ‘Intrattenimento’ sono fra le categorie più redditizie mentre quelle della categoria ‘Stili e tendenze’ e ‘Salute e Benessere’ hanno registrato una crescita superiore al 70% nell’ultimo anno (Ansa).

 

1foto

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nessun Articolo da visualizzare