Pagliarulo Luca Costantini Novella 2000 n. 19 2022

Luca Costantini: il tattooo model che fa parlare di sé con il corpo

Luca Costantini, da artista del tatuaggio a tattoo model. Il corpo come tela da dipingere con l'ambizione di distinguersi sempre

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Chi è Luca Costantini

Esistono tanti modi di raccontare una storia, lui sceglie di utilizzare il suo corpo come se fosse una tela da dipingere. Solitamente, le persone preferiscono tatuare il proprio corpo per ricordare momenti piacevoli e renderli indimenticabili. Per Luca Costantini non è così. Nel suo caso è pura passione per il tattoo.

Fin dall’adolescenza Luca è attratto dai personaggi che sanno distinguersi mostrando una parte di sé, e direi che lui ci riesce molto bene. Vive in un piccolo paese dell’Umbria, dove in realtà per apparire non ci vuole molto. Non si è fatto intimidire dai giudizi e dal chiacchiericcio della gente. Anzi, lui non si accontenta e decide di tatuare tutto il suo corpo come se fosse tela da dipingere, perché le cose – dice – gli piace farle “fatte bene”!

Seguito da un team tedesco, si fa tatuare persino le sclere degli occhi in tre colori, uno dei rari o forse l’unico in Italia a farlo.

Uno stile di vita alternativo e artistico, che ha portato a Luca Costantini la notorietà proprio per la sua originalità, ciò che con determinazione ha inseguito fin da giovanissimo: il sapersi distinguere!

Da artista a tattoo model

Presto, con grande stupore per Luca, viene ingaggiato da un’agenzia romana la quale gli propone il ruolo di tattoo model.

Dopo il suo debutto, grazie a vari servizi fotografici, si appassiona alla nuova attività rilasciando interviste ai vari magazine incuriositi dal suo personaggio.

In un’intervista dichiara che c’è ancora molto lavoro da fare sul suo corpo, poiché ha ancora molto da esprimere e raccontare attraverso i tatuaggi. Ambizioso e risoluto, sta muovendo i suoi primi passi anche nel mondo televisivo, merito della sua abilità e del suo talento nel catturare l’attenzione dei mass media.

a cura di Ester La Uggi

Nessun Articolo da visualizzare