Mattia Zenzola come Andreas Muller: si ritira ma poi vince Amici

NEWS

Mattia Zenzola come Andreas Muller: si ritira ma poi vince Amici

Vincenzo Chianese | 16 Maggio 2023

Amici 22

Mattia Zenzola come Andreas Muller: si ritira per infortunio prima del Serale, torna l’anno successivo e vince Amici

Il caso Mattia Zenzola e Andreas Muller

Domenica sera Mattia Zenzola ha vinto Amici 22, per la gioia di tutti i fan che in questi due anni non hanno mai smesso di supportarlo e sostenerlo. Come sappiamo infatti il percorso del ballerino all’interno del programma è stato fatto di alti e bassi, e non sono mancati i momenti difficili. Ma andiamo a rivedere tutto quello che è accaduto. Mattia, come in molti ricorderanno, è stato tra i protagonisti della 21esima edizione, e fin dal primo momento ha conquistato il cuore del pubblico. Tuttavia poche settimane prima dell’inizio del Serale Zenzola a causa di un infortunio fu costretto a ritirarsi e a lasciare la scuola, con la promessa da parte di Raimondo Todaro di riavere il banco a settembre.

Qualche mese fa così Mattia ha riottenuto la maglia, iniziando un nuovo percorso. Anche in questo caso il ballerino ha avuto tutto il supporto possibile da parte del pubblico e ha lavorato duramente per convincere a pieno i prof e i telespettatori. Domenica così l’allievo di Todaro ha coronato il suo sogno e ha vinto Amici 22.

Tuttavia come in molti sapranno il “caso” Mattia Zenzola non è l’unico nella storia del talent show. Qualche anno fa infatti ad avere un percorso simile a quello del ballerino di latino è stato Andreas Muller. Il compagno di Veronica Peparini infatti aveva inizialmente partecipato alla 15esima edizione di Amici. Tuttavia poco prima del Serale fu costretto al ritiro sempre per via di un infortunio. L’anno successivo però Muller tornò all’interno del talent show, vincendo la 16esima edizione.

A oggi sia Mattia che Andreas sono due dei protagonisti più amati del programma, e senza dubbio sentiremo ancora parlare a lungo dell’allievo di Todaro. A Zenzola dunque va il nostro più grande in bocca al lupo.