A Nek scappa una parolaccia a Verissimo: la reazione della Toffanin

Spettacolo

A Nek scappa una parolaccia a Verissimo: la reazione della Toffanin

Andrea Sanna | 1 Ottobre 2023

verissimo

A Verissimo Silvia Toffanin ha accolto Renga e Nek, a cui è scappata una parolaccia durante l’intervista. La reazione della conduttrice

Nek e la parolaccia: la reazione della Toffanin

Un episodio avvenuto quest’oggi durante la puntata domenicale di Verissimo, sta facendo molto chiacchierare sul web, specie per la reazione di Silvia Toffanin all’accaduto. Protagonisti di questo curioso siparietto Nek e Francesco Renga, in particolare il primo.

I due cantanti sono colleghi ma anche amici nella vita privata. Nel corso della chiacchierata con la conduttrice hanno raccontato la collaborazione artistica com’è nata e proseguita nel tempo, ma hanno anche svelato che grazie ad essa hanno avuto modo di trascorrere tanto tempo insieme.

Durante questo scambio di pareri a Filippo Neviani (Nek ndr) è sfuggita una parolaccia che ha colto alla sprovvista Silvia Toffanin. Francesco Renga ha ripercorso le vacanze trascorse insieme al collega (e alle rispettive famiglie) a Ostuni. A un certo punto il cantante di Sassuolo ha interrotto l’amico per dire: “Noi con i nostri figli eravamo circondati da questa musica trap”.

Nek e Francesco Renga dunque si chiedevano cosa stessero ascoltando le loro figlie ed è proprio qui che a Filippo è sfuggita la parolaccia: “Ma che ca**o…”. Resosi conto di aver detto una parola di troppo, si è subito messo la mano davanti alla bocca. Sorpresa la reazione di Silvia Toffanin, che ha sgranato gli occhi con la bocca socchiusa. Renga si è subito accorto di questo e ha scherzato con Nek, ricordandogli di aver utilizzato un’espressione colorita.

Filippo Neviani, come dicevamo, si è subito scusato con Silvia Toffanin. Quest’ultima ha compreso si trattasse dell’enfasi del racconto e ha risposto con un sorriso. L’episodio molto divertente ha fatto sorridere tutto lo studio e nemmeno al web sembra essere sfuggito. Un piccolo “imprevisto” risolto con risate e sorrisi!