Paola Caruso, il figlio Michelino gioca la sua prima partita di calcio

Spettacolo

Paola Caruso, il figlio Michelino gioca la sua prima partita di calcio

Vincenzo Chianese | 12 Maggio 2024

Michelino, figlio di Paola Caruso, gioca la sua prima partita di calcio: i dolci scatti e la forte emozione della showgirl

Grande emozione per Paola Caruso, che in queste ore ha mostrato sui social alcune dolci foto del figlio Michelino, che ha giocato la sua prima partita di calcio.

La gioia di Paola Caruso

È stato un anno intenso per Paola Caruso, ma finalmente adesso le cose iniziano pian piano a migliorare. Come tutti sappiamo l’ex Bonas di Avanti un altro ha dovuto affrontare una serie di problemi legati alla salute di suo figlio Michelino, che solo di recente ha compiuto 5 anni. A seguito di una puntura che gli ha causato una lesione al nervo della gamba, il bambino si è dovuto sottoporre a una serie di interventi e di terapie. Nonostante i risultati non siano stati quelli sperati, poco a poco il piccolo è tornato a sorridere. Pochi mesi fa però a Verissimo la Caruso, in merito alle condizioni di suo figlio, aveva affermato:

“Dovrà sottoporsi a vari interventi durante la crescita. Perché, non avendo il sostentamento dei muscoli, le ossa crescerebbero deformate. Fino alla fine del compimento della crescita, lui dovrà affrontare tutta una serie di interventi alle ossa per crescere equilibrato, sano. Insomma che le ossa siano diritte, non sia squilibrato nella figura”.

In queste ore intanto per Paola Caruso è arrivata una forte emozione. Sui social infatti la showgirl ha condiviso una serie di foto di suo figlio Michelino mentre gioca la sua prima partita di calcio. L’ex Bonas ha poi aggiunto felice: “Il mio campione. Oggi Prima partita della vita. Che emozione, che gioia che felicità. Grazie Dio di avermi donato un figlio”.

Momenti indimenticabili questi per la Caruso, che poco a poco si sta dunque lasciando alle spalle il difficile momento affrontato. A Paola e al piccolo Michelino inviamo un caloroso abbraccio e facciamo loro un grande in bocca al lupo per il futuro.