Successivo >

Gossip | Spettacolo

Platinette: Dopo “Ballando” voglio essere Tale quale a…

Francesco Fredella | 25 Settembre 2017

Carlo Conti platinette

Venerdì scorso qualcosa c’è stato un piccolo imprevisto a Tale quale show: Platinette è caduta in studio mentre interpretava Sylvester (il […]

Venerdì scorso qualcosa c’è stato un piccolo imprevisto a Tale quale show: Platinette è caduta in studio mentre interpretava Sylvester (il cantante di “You make me feel”). Tanto sgomento in studio e a casa, ma Palti, amatissima dal pubblico, si è rialzata e lo show ha ripreso la marcia.

Quando l’abbiamo incontrata a Roma, agli studi Dear dove viene trasmesso in diretta il programma di Carlo Conti, Platinette ci ha raccontato la sua esperienza in Rai.

Clicca sulla foto per guardare il video.

Chi è Platinette, alias Mauro Coruzzi? Attivo come giornalista, autore televisivo e conduttore radiofonico fin dagli anni settanta, ha raggiunto la notorietà presso il pubblico alla fine degli anni novanta quando, scoperto da Maurizio Costanzo, ha preso parte a numerose puntate del Maurizio Costanzo Show, all’interno del quale si è distinto sia perché si presentava al pubblico televisivo sempre in veste di drag queen con abiti stravaganti e parrucche color platino, sia per l’umorismo tagliente e la sfrontatezza con la quale si esprimeva durante la trasmissione.

Negli anni duemila, oltre a proseguire la sua carriera radiofonica conducendo il contenitore mattutino di Radio DeejayPlatinissima, ha anche partecipato a numerosi programmi televisivi sia in qualità di conduttore, come nel caso di Bisturi! Nessuno è perfetto, che come ospite ricorrente, giudice o opinionista (Amici di Maria De FilippiBuona domenicaPomeriggio Cinque).

Nel corso della carriera ha anche pubblicato alcuni libri e inciso due dischi, arrivando a calcare il palco del Festival di Sanremo per due volte, nel 2012 (come ospite dei Matia Bazar) e nel 2015 (in qualità di concorrente in coppia con Grazia Di Michele).

Nel 2005 ha inciso una cover del brano L’Elefante Gay di Gianni Greco, lanciata nel 1984 all’Ambrogino di Milano, concorso canoro per bambini. Dal 2006 partecipa come membro della giuria al programma serale Amici di Maria De Filippi, esperienza durata per diverse stagioni. Nel 2009 è ospite d’onore al Premio Donida, dedicato al maestro Carlo Donida, e nello stesso anno è nel cast fisso del programma domenicale di Canale 5 Domenica cinque, condotto da Barbara D’Urso, dove conduce la parte musicale: questo impegno termina nel 2010 perché entrò a far parte del cast fisso della seconda edizione del reality show La pupa e il secchione nel ruolo di giurata (ruolo che aveva ricoperto anche nel 2006 durante la prima edizione).

Nell’autunno 2011, il talk radiofonico Platinissima sbarca anche in televisione, andando in onda in contemporanea su Radio Deejay e su Deejay TV, con il titolo Platinissima presenta Good Evening. È stata l’ultima stagione del programma, che dopo 12 anni di trasmissione radiofonica non ha trovato la riconferma nei palinsesti di Radio Deejay per la stagione successiva. Il 17 febbraio 2012 duetta con Silvia Mezzanotte dei Matia Bazar al festival di Sanremo 2012 con la canzone Sei tu.

Dal 31 marzo 2012 partecipa come membro della giuria tecnica e non più come opinionista nel programma di Amici di Maria De Filippi. Il 24 agosto 2012 ha annunciato l’abbandono di Radio Deejay[ in favore di RMC 1 Radio Montecarlo Italia, dove per la stagione 2012/2013 ha avuto la possibilità di tornare a condurre un morning show (da qualche anno su Radio Deejay era in onda al preserale) intitolato Plati-News. L’esperienza è durata solo un anno; nel 2013 è tornata a Radio Deejay per altre due stagioni, conducendo PlatiNight, trasmissione in onda la domenica sera. Dall’autunno 2015 è legata invece a RTL 102.5.[

Il 23 ottobre 2012, è uscito il suo secondo album Perle Coltivate con dodici cover di brani, che omaggia alcune grandi artiste italiane, e un brano inedito, in duetto con Gennaro Cosmo Parlato (Pazza).

Tra i brani, spicca il contributo con l’amica Giuni Russo, alla quale viene dedicato l’intero lavoro discografico, e con cui duetta “virtualmente” in una nuova versione dance di Aprite le finestre, fino a duetti inediti con Grazia Di Michele, Aida Cooper, Caterina Caselli, Orietta Berti, Virginiana Miller, Marcella Bella, Iva Zanicchi, Betty Curtis, Ornella Vanoni e Mina. Ogni brano, rappresenta un pezzo di storia personale per Coruzzi. Il 14 dicembre 2014 viene annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2015 assieme a Grazia Di Michele con il brano Io sono una finestra, piazzandosi infine al 16º posto.

Dal 20 febbraio 2016 prende parte come concorrente all’undicesima edizione del talent show di Rai 1, Ballando con le stelle in coppia con Raimondo Todaro e condotto da Milly Carlucci. Noto anche per la sua corporatura decisamente in sovrappeso, nello stesso periodo si è sottoposto anche ad un intervento di introduzione di un palloncino intragastrico che lo aiutasse a perdere peso.

Dal 24 febbraio 2017 conduce su La5 il cooking show La mia grossa grassa cucina