uomini e donne tronista transgender

NEWS

Rivelata l’identità della prima tronista transgender a Uomini e Donne?

Nicolò Figini | 22 Luglio 2021

Sembrerebbe essere stata rivelata l’identità della prima tronista transgender di Uomini e Donne. Sarà davvero così?

Chi è la tronista transgender di Uomini e Donne?

Nella giornata di ieri Dagospia aveva rivelato un’anticipazione sulla nuova edizione di Uomini e Donne. Stando a quanto riportava il sito, infatti, la prossima stagione si si arricchirà di una novità. Stiamo parlando della prima tronista transgender nella storia del programma. La trasmissione, infatti, non è la prima volta che include la comunità LGBTQ+. Ricordiamo, per esempio, anche il Trono Gay di qualche anno fa. Questo, ad ogni modo, ciò che ha scritto il portale sopracitato:

BOMBA UOMINI E DONNE! ERA UN UOMO, ORA È UNA DONNA: A SETTEMBRE SARÀ SUL TRONO. Era un uomo, ora è una donna: sarà la nuova tronista di Uomini e Donne. Il date show di Maria De Filippi, in onda da venticinque anni e visto ogni giorno da tre milioni di telespettatori, si prepara a una svolta storica che Dagospia può svelare in anteprima. La prescelta ha già concluso il suo percorso di transizione, nella vita è una commessa. L’edizione in partenza a settembre confermerà il mix trono over e trono classico, quest’ultimo con quattro tronisti, di cui due uomini. L’identità della tronista è al momento segreta.

Identità tenuta nascosta quella della tronista transgender di Uomini e Donne. Pare, però, che le cose siano cambiate nelle ultime ore. Sul web, infatti, ha iniziato a circolare voce che tale Nicole Scavuzzo approderà nel programma di Maria De Filippi. Secondo quanto possiamo apprendere, infatti, si tratta di una ragazza trans nata in Italia che da qualche tempo lavora a Londra. Il dubbio che possa essere lei deriva dal commento a un post che ha condiviso su Twitter.

Sopra un articolo in cui si parla proprio della prima donna transgender a Uomini e Donne lei ha scritto: “Non vedo l’ora“. Sarà davvero lei la misteriosa ragazza? Non lo sappiamo con certezza. Forse potrebbe averlo scritto solo per solidarietà siccome da anni si batte per i diritti della comunità LGBTQ+. Scopriamo qualcosa in più su di lei…

< Indietro Successivo >