Sabrina Ferilli Flavio Cattaneo Novella 2000 n. 42 2021

Sabrina Ferilli e i dieci anni di matrimonio con Flavio Cattaneo

Sabrina Ferilli, un fine anno di grande successo mentre dentro casa festeggia i dieci anni d'amore con il marito Flavio Cattaneo

Sabrina Ferilli e Flavio Cattaneo: dieci anni d’amore

Questi ultimi mesi del 2021 per Sabrina Ferilli sono pieni di cose sul lato lavoro. È appena tornata nei panni di giudice a Tu sì que vales, dove sono ormai un cult i suoi bisticci con l’amica Maria De Filippi che si diverte a farle scherzi che la mandano su tutte le furie (tra urla e qualche parolaccia diventata poi virale). È tra i protagonisti di Dinner Club, un viaggio con lo chef Carlo Cracco alla scoperta dei sapori italiani (su Amazon Prime Video). Sarà nel cast de Il Sesso degli Angeli, la nuova pellicola che Leonardo Pieraccioni ha iniziato a girare lo scorso giugno.

Ma il 2021 per l’attrice romana è un anno importante anche sul lato sentimenti. Dieci anni fa sposava in gran segreto a Parigi uno degli uomini più potenti d’Italia: Flavio Cattaneo, ex direttore generale della Rai, ex amministratore delegato di Telecom Italia, oggi vice presidente di Italo.

I due sono legati dal 2006. Quando si incontrarono e scoccò la scintilla lui aveva alle spalle un matrimonio con Cristina Goi, da cui sono nati due figli. Lei usciva da una dolorosa separazione: Andrea Perone, suo ultradecennale compagno sposato nel 2003, nell’agosto del 2005 fu beccato su un panfilo in acque eoliane avvinto alla showgirl Sara Varone, tra l’altro lo stesso tipo bruno della Ferilli. Dopo quelle foto, Sabrina Ferilli chiese il divorzio.

Quando la Ferilli e Cattaneo si misero insieme, nessuno credeva nella loro storia. Invece tre anni dopo l’attrice spiegava al Corriere della Sera:

“Io penso che quando si supera lo stato adolescenziale, la sfera sentimentale si affronta con maggiore costanza e saggezza. Flavio è una persona ferma, solida e forte, siamo anche molto simili in questo. Ci siamo dati stabilità a vicenda. Quando lui otterrà il divorzio, faremo il grande passo”.

Dal matrimonio a oggi

Il 29 gennaio del 2011 i due erano marito e moglie. Ma s’è saputo con certezza solo nel 2014, quando, dopo anni di gossip e supposizioni, i giornali – Novella 2000 per prima – hanno scovato le prove.

Il loro amore, vissuto da sempre nel riserbo più assoluto, finì al centro del gossip per via del “pasticciaccio bulgaro” – così lo ribattezzò la stampa – di cui fu protagonista la Ferilli nel 2012.

Il nome dell’attrice, in Bulgaria per girare la fiction Baciamo le mani, fu avvicinato a quello del collega Francesco Testi. Una storia che riempì per mesi le pagine dei giornali e finì pure in tribunale: lei provò a smentire la liaison alludendo all’omosessualità di lui, che per tutta risposta la citò per diffamazione.

I giudici stabilirono che “il fatto non sussisteva”, però in aula vennero pure fuori i messaggi d’amore inviati da Sabrina a Testi. Una bufera che la coppia Ferilli-Cattaneo ha superato indenne.

Sabrina Ferilli, che recita dal 1984 e ha alle spalle decine di film, miniserie e programmi TV, ha un marito ricco e importante. Eppure l’idea di lasciare il lavoro e fare solo la moglie, una specie di first lady che si dedica al successo del marito, non l’ha mai sfiorata:

“Per carità. Il mio matrimonio funziona perché ognuno di noi due è occupato, ha una professione che ama. Io non ho figli, ci rispettiamo e siamo liberi”, ha spiegato l’attrice a Repubblica. “Sono innamorata del mio lavoro, non mi basta mai, apprezzo molto anche l’indipendenza economica. Poi insieme facciamo vacanze bellissime e indisturbate. Del resto non posso non far niente neppure per un secondo. Se non recito mi metto a imbiancare la casa, oppure tempesto di telefonate il Comune se un semaforo non funziona o c’è anche in una strada lontana, una perdita d’acqua o l’ormai leggendaria spazzatura di Roma”.

a cura di Luca Marcon

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nessun Articolo da visualizzare