Barbara Fabbroni Scuola di Seduzione Novella 2000 n. 8 2020

A Scuola di Seduzione con Barbara Fabbroni: ‘Baciami stupido!’

Una storia del bacio sul n. 8 di Novella 2000 nella rubrica Scuola di Seduzione di Barbara Fabbroni. Come si baciano i VIP?

La psicologa Barbara Fabbroni, autrice dell’immancabile rubrica Scuola di Seduzione anche sul n. 8 di Novella 2000 uscito mercoledì 12 febbraio, ci introduce nel mondo dei baci. Baci tra amanti, baci tra fidanzati, baci tra conoscenti e persino tra colleghi… sul set!

Che conseguenze può avere un semplice gesto d’affetto, o l’espressione di un trasporto inaspettato? E soprattutto, si può considerare il bacio uno strumento di comprensione dei propri sentimenti o dell’altro?

Barbara Fabbroni dispensa così i suoi consigli, alcuni dei quali li trovate negli estratti che riportiamo qui sotto. Per tutti gli altri, correte in edicola!

Scuola di Seduzione, Barbara Fabbroni: il bacio come primo passo in una relazione

“Poeti e artisti non sono stati gli unici a elogiare il bacio, un incontro speciale tra due persone coinvolte in un momento di passione e trasporto emotivo. Il bacio coinvolge, riscalda, fa battere il cuore soprattutto se, dopo qualche incontro romantico, una cenetta in un locale esclusivo, arriva il primo.

Così in un attimo tutti i ricettori emotivi e sensitivi e tutte le fantasie si scatenano in una danza incessante tra desiderio e passione, mentre si sogna e s’immagina cosa sarà domani.

Non negatelo: a ogni bacio si sprigionano mille fantasie per il futuro, si apre una finestra su un possibile accadere. Spesso ci si azzecca, altre volte il sogno naufraga in breve tempo e la passione coinvolgente che si prova con quel bacio si trasforma in delusione, amarezza, sconforto.

Baci televisivi: il caso di Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini

Quanti baci coinvolgenti abbiamo visto nei film, nelle serie TV, a teatro o per le strade. Qualche bacio ha fatto scoppiare l’amore sul set e la costruzione di un progetto di vita a due nel mondo reale. Chi non ricorda i baci passionali tra Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini in Elisa di Rivombrosa? Per loro c’è stato il lieto fine nella vita reale…

Il bacio rappresenta un passaggio importante, una sorta di ponte tra il prima e il dopo, un anello di congiunzione che conduce all’intimità… Accade nel mondo patinato dei VIP come in quello delle persone comuni. Il bacio sancisce l’inizio di un percorso nuovo, ma cosa accade dopo il bacio? Ci vedremo ancora? Come sarà la nostra intesa?…

Si può davvero riconoscere l’anima gemella da un bacio? Con un bacio potresti davvero comprendere che è quella giusta?… La cosa importante è godersi il momento in cui arriva il primo bacio. Se la passione non manca, dopo il primo arriva il secondo, il terzo e così via… Ricordate però che un bacio non significa in automatico ‘e vissero felici e contenti’. Il primo bacio è l’inizio, non siete ancora nemmeno fidanzati… Cercate di essere naturali… In questi momenti l’emozione gioca brutti scherzi e sbagliare il modo di comportarsi può essere molto facile”.

Per questi ed altri consigli sull’emozione del bacio, Barbara Fabbroni vi aspetta su

Novella 2000 © riproduzione riservata.