Solange legge la mano a Giorgia Meloni e ne svela il futuro

Solange legge la mano a Giorgia Meloni e ne svela il futuro

1Paparazzato da Novella 2000 Solange legge la mano alla leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni

Approfittane per accaparrarti Disney+scontato con il nostro link
(c) Novella 2000 n. 31 – 22 Luglio 2020

Solange dopo aver letto la mano a Matteo Salvini (che pare avrà un agosto eccezionale), ha avuto la possibilità di fare lo stesso anche con la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, incontrata per caso a Forte dei Marmi, una delle località più amate nel periodo estivo da vip e turisti.

LEGGI ANCHE: Giorgia Meloni diventa un funko pop: la foto spopola sul web

Come riportato nell’articolo pubblicato su Novella 2000 nel numero che trovate in edicola, a cura di Massimo Murianni, il sensitivo ha predetto il futuro della politica. Cosa le riserveranno i prossimi mesi? A svelarci tutto è stato proprio Solange, all’anagrafe Paolo Bucinelli che ha immediatamente ironizzato sulla sua ‘missione’ così come lui stesso l’ha definita:

«Se aprissi uno studio sarei milionario, ma per me leggere le mani non è un lavoro, non prendo soldi, è una piccola missione. Un dono che ho ereditato da mia nonna e porto avanti».

Entrando nel dettaglio, Solange ha parlato poi proprio di Giorgia Meloni, facendo un’attenta analisi tra passato e presente. Ecco le sue parole a tal proposito:

«È uno scricciolo di donna, con una enorme potenza dentro. Ha una linea della fertilità molto marcata, se volesse, potrebbe avere presto un altro figlio. Ma no, niente nozze. Tra l’altro la Meloni è molto legata agli affetti. Aveva un legame fortissimo con la nonna, e ho visto che sul cellulare ha la foto della figlia».

Ha esordito Solange.

Ma cosa ci sarà nel futuro di Giorgia Meloni? Solange si è sbilanciato non solo sulla vita privata della politica, ma anche per quel che riguarda la sfera lavorativa. Continua per scoprirne di più…

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.