striscia la notizia lancio ironico gf

Spettacolo

Striscia la Notizia, conduttori e ospiti si “vergognano” ad annunciare il Grande Fratello

Nicolò Figini | 5 Dicembre 2023

Grande Fratello

i conduttori e gli ospiti di Striscia la Notizia hanno lanciato in maniera ironica il Grande Fratello ieri sera

L’ironico lancio del GF a Striscia la Notizia

Come avviene ogni lunedì sera il Grande Fratello è andato in onda su Canale 5 con una puntata scoppiettante. Durante l’appuntamento ne sono successe di tutti i colori. Come per esempio l’ingresso di due concorrenti, un litigio tra Beatrice e Giuseppe e ovviamente si è parlato del triangolo tra Greta, Perla e Mirko. Poco prima del reality, però, a Striscia la Notizia è successo qualcosa che ha fatto divertire il pubblico a casa.

Insieme a Roberto Lipari e Sergio Friscia erano presenti in studio anche Ficarra e Picone. Il duo comico è tornato nel TG satirico di Mediaset per presentare il loro nuovo lungometraggio che uscirà nei cinema a ridosso di Natale. Una commedia per tutta la famiglia che sicuramente strapperà un sorriso a tutti.

A un certo punto, verso la fine, Lipari ha proposto a Ficarra e Picone di lanciare il programma successivo salutando il pubblico. Guardando i fogli davanti a loro si rendono conto che ci sarà il Grande Fratello e sgranano gli occhi. Ficarra prende la parola:

“Niente, purtroppo stasera Mediaset termina qui le trasmissioni. Appena finisce Striscia la Notizia, Sergio, tu vedi sullo schermo…”

Prima che potesse finire la frase, però, Picone fa andare tutti quanti sotto il bancone: “Lo annuncio io, venite. Adesso vi lasciamo al Grande Fratello“. Si sono nascosti, quasi come se provassero un po’ di vergogna. La gag si è conclusa con Ficarra che ha esclamato: “C’è anche un documentario sui lemuri che è la fine del mondo, io vedrei quello“.

Ovviamente tutti si sono messi a ridere in studio e la reazione dei conduttori di Striscia la Notizia e degli ospiti è diventata virale sui social. Se da una parte in molti si sono messi a ridere, altri hanno criticato il TG satirico: “Io mi vergognerei a condurre Striscia“. Del resto i gusti sono gusti e a nessuno può piacere tutto.