Dopo il GF Vip, Tommaso Zorzi vittima di uno scherzo de Le Iene (VIDEO)

Dopo il GF Vip, Tommaso Zorzi vittima di uno scherzo de Le Iene (VIDEO)

A seguito della vittoria al Grande Fratello Vip, Tommaso Zorzi è stato vittima di uno scherzo de Le Iene. Ecco cosa è successo (VIDEO)

1Lo scherzo a Tommaso Zorzi

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Tommaso Zorzi dopo la vittoria al Grande Fratello Vip ha ripreso in mano la sua vita. Il rampollo milanese, prima del suo ingresso nel reality show, ha ideato la sua linea di sex toys e inconsapevolmente, pochi giorni prima dell’avvio del programma (e a seguito del suo ritorno alla normalità) è stato vittima di uno scherzo de Le Iene.

Tutto è iniziato durante il viaggio in macchina, insieme a Gabriele Parpiglia, verso l’azienda che, da lì a poco, avrebbe prodotto gli oggetti in questione. L’autore si è mostrato scettico di questo progetto e gli ha consigliato che forse sarebbe stato meglio occuparsene dopo la sua avventura al GF Vip, di modo da poter dare una diversa immagine di sé stesso. Tommaso Zorzi, però, si è mostrato convinto della sua scelta e ha elencato gli originali nomi dati ai sex toys in questione.

Raggiunto la sede dell’azienda che produrrà il tutto, Tommaso Zorzi ha avuto modo di confrontarsi con la titolare, la quale ha proposto la strategia del brand. L’idea, infatti, è di far testare ad alcuni volontari i toys, durante la sua assenza. Parpiglia però ha mostrato ancora delle perplessità. Così l’opinionista de L’Isola dei Famosi ha provato a sentire il parere di sua madre, la quale non è parsa del tutto felice, ma lui ha deciso di non arrendersi, tanto da scherzare addirittura su una ipotetica pubblicità.

Nel mentre Tommaso Zorzi è entrato nella Casa del GF Vip, uscendone vincitore. Dopo pochi giorni dal suo trionfo ha rivisto Gabriele Parpiglia e l’assistente del suo avvocato, poiché è giunta una denuncia (finta ovviamente). A quel punto il gieffino ha avuto una conversazione con il suo legale, che gli ha fatto delle domande su Sonia Lorenzini, che scopriremo poi essere complice di questo scherzo. Quest’ultima ha atteso l’arrivo di Zorzi nell’azienda che produce i sex toys insieme al suo avvocato e ai carabinieri. Continua

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare