Tutti “pazzi” per i copripiumini di Michele Cascavilla….

Francesco Fredella | 11 Novembre 2017

Silvio Berlusconi e Putin, Trump e Kim Jong-un (tenuissimo dittatore nordcoreano). Tutti a letto insieme, sullo stesso copripiumino della pace. […]

Silvio Berlusconi e Putin, Trump e Kim Jong-un (tenuissimo dittatore nordcoreano). Tutti a letto insieme, sullo stesso copripiumino della pace. Lo ha realizzato l’imprenditore Michele Cascavilla, titolare del marchio Lenzuolissimi, che ha scritto di recente insieme al nostro direttore Roberto Alessi il libro “Le lenzuola del potere” (la prefazione è stata realizzata proprio da Silvio Berlusconi ed il volume è da mesi in vetta alle classifiche di vendita). I copripiumini, che hanno fatto il giro del mondo, sono stati inviati alle ambasciate americana e nordcoreana.

«Dopo quello raffigurante Putin e Berlusconi, amici da sempre, ho pensato di realizzarne un altro con un messaggio di pace mondiale chiaro. Così, è nata la stretta di mano tra Trump e Kim Jong-un», ha spiegato Cascavilla. «Spero che questa stretta di mano, che oggi è il nostro sogno, possa diventare realtà». Parola del re delle lenzuola, che ha lasciato in passato il “posto fisso” per inseguire un sogno: far nascere una start up e diventare imprenditore. Proprio come Silvio Berlusconi, tra i primi a ricevere le sue lenzuola.

«Ora disegno le lenzuola per i vip: da Dj Francesco a Barbara d’Urso. Ma le ho fatte anche ad Obama e tanti altri grandi del Pianeta» . Il segreto del suo successo?  «Comportatevi bene, siate leali. Sempre». Un pizzico di positività, quando incontri Cascavilla, non manca mai. Del resto entrando nei suoi negozi non manca l’allegria scandita da oltre cento colori per lenzuola personalizzate che realizza in tutto il mondo. Chissà chi sarà il prossimo potente della Terra che metterà a letto.

Le lenzuola del potere. Questo libro racconta una bella storia. La storia di un uomo del fare che in Italia sceglie un mestiere difficile ed entusiasmante, quello di creare un’impresa”. Sono le primissime righe con cui Silvio Berlusconi omaggia in prefazione Le lenzuola del potere (Armando Curcio Editore), scritto dall’imprenditore Michele Cascavilla e Roberto Alessi, direttore di Novella2000 e Visto.

Il libro narra la storia di Michele Cascavilla: fondatore del brand di biancheria da letto Lenzuolissimi. Nelle pagine si raccontano tutte le difficoltà di fare impresa in Italia per chi è ricco d’idee, ma bisognoso di capitali per la start up. Sicuramente le parole di Silvio Berlusconi riassumono facilmente la tenacia di un imprenditore come Michele Cascavilla che, anche andando controcorrente, è riuscito a realizzare un sogno.

Cascavilla, già manager di una famosa azienda di biancheria per la casa, ha lavorato anche con Alitalia,Ferrovie dello Stato. Ad un certo punto si rende conto che gli manca qualcosa. Si licenzia, lasciando il “posto fisso”, per creare un brand di biancheria da letto. Quando parla di startup spesso riceve porte chiuse in faccia. Ma non s’arrende. Un giorno arriva la telefonata di un amico che lo aiuterà…

E’ grazie a Cascavilla che nasce il concetto di moda legata alla biancheria da letto.  Il libro, che illustra concretamente tutte le contraddizioni del nostro Paese, è anche un invito a non mollare mai e a cercare di pensare sempre positivo: tenacia e determinazione, oltre ovviamente alle capacità, sono alla base per realizzare i nostri sogni.

Le lenzuola del potere sarà inizialmente in vendita sulle piattaforme web di Amazon e Curciostore, a partire dalla seconda parte della prossima settimana, mentre all’inizio del 2017 arriverà in libreria.

 

< Indietro Successivo >