Alba Parietti: la toccante lettera per la scomparsa di Ezio Bosso

Alba Parietti: la toccante lettera per la scomparsa di Ezio Bosso

1Con una toccante lettera Alba Parietti parla della scomparsa di Ezio Bosso, al quale era profondamente legata

Il 15 maggio 2020 si è spento Ezio Bosso, un uomo e artista straordinario che, grazie al suo talento, ha incantato tutti. Il direttore d’orchestra e pianista è scomparso in silenzio provocando un vuoto e dolore incolmabile nella vita di chi ha avuto il privilegio di incontrarlo. Parliamo, ad esempio, di Alba Parietti. Avevano instaurato un legame speciale e la showgirl, poco dopo la sua scomparsa, ha voluto ricordarlo con una lunga e toccante lettera al settimanale Chi.

Alba Parietti ha deciso di riproporre la lettera (integralmente) per Ezio Bosso anche su Instagram. Noi vi riportiamo fedelmente alcuni passaggi:

“Ho avuto il privilegio di conoscere Ezio Bosso, un uomo di grande carisma e fascino. Un artista talmente intrigante che avrebbe potuto essere il più bel romanzo di Oscar Wilde. Non ho mai creduto che la vita di Ezio potesse finire così presto. E non l’ho mai visto come una persona fragile o malata: dopo cinque minuti passati con lui ti convincevi che i malati fossero tutti gli altri. Perché Ezio sapeva sdrammatizzare a sapeva portarti immediatamente lontano dal pensiero della sua condizione.

Non amava farsi commiserare, aveva alcune durezze nel carattere che oggi suonano come una forma di difesa, per sé e per gli altri. Sapeva che, chi si fosse affezionato a lui, avrebbe sofferto. Bosso era fragile fisicamente ma fortissimo di carattere, era un uomo che metteva in dubbio ogni tua certezza, conoscerlo è stato un dono raro. Perché parlo di lui? Sono abituata a manifestare i miei stati d’animo e voglio rendere omaggio a una persona che ha lasciato un segno nella mia vita e anche in quella di chi non lo conosceva. Voglio che il mio sia un omaggio sincero, scevro da qualunque lettura maliziosa”.

Successivamente Alba Parietti, in questa lunga lettera, ha raccontato come ha conosciuto Enzo Bosso. La showgirl e il pianista si sono visti per la prima volta diversi anni fa. Poi hanno avuto il piacere di incontrarsi a Sanremo 2016, quando fu ospite di Carlo Conti. Da quel momento hanno avuto modo di frequentarsi e di approfondire la loro amicizia.

Alba Parietti poi ha continuato a parlare di Ezio Bosso. Ha ricordato quanto sia rimasta folgorata dal suo animo geniale, ma anche dall’immensa bravura del pianista. Alba ha precisato quanto Ezio non volesse essere compatito per la malattia che l’aveva colpito e con la quale da tempo combatteva. Bosso ha affrontato il tutto con il sorriso e grande naturalezza, come giustamente detto da Alba Parietti.
Ma non è tutto…

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.