Alessandro Di Battista trionfa a Nettuno. Prenderà il posto di Luigi Di Maio nel Movimento?

Per mesi Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio, i due rampolli del Movimento Cinque stelle, hanno sgomitato per la leadership (senza mai pestarsi i piedi pubblcamente). Grillo, fondatore del Movimento insieme a Gianroberto Casaleggio, non si è mai sbilanciato. A Porto Cervo, esattamente un mese fa, leggeva giornali e mail durante pochi giorni di vacanza. Guardando dall’alto i suoi deputati. Nel frattempo il vicepresidente della Camera Di Maio ha iniziato a sovraesporsi dal punto di vista mediatico. Dibba, invece, ha acquistato con i propri soldi uno scooter ed ha girato l’Italia per  la campagna del “no” al referendum costituzionale. Ieri l’ultima tappa a Nettuno, vicino Roma, ha visto il suo trionfo di popolarità all’interno del Movimento.  L’appuntamento è stato il più atteso dopo il caos a Roma. Per questo motivo ha deciso di partecipare anche Beppe Grillo (che nel pomeriggio ha incontrato privatamente Virginia Raggi). Sul palco il comico genovese ha elogiato più del solito Alessandro Di Battista e il suo lavoro negli ultimi mesi. Luigi Di Maio (a due passi da Dibba) ha detto: “Su di me un caso montato. Ho commesso un errore: ho sottovalutato quella mail”. Adesso nel cuore di Grillo ci sarà per caso più posto per il bel Di Battista?

 

CLICCA QUI – Grillo pensa al futuro del Movimento 5 stelle. Ecco come

CLICCA QUI – Grillo beve champagne e non paga. Vi raccontiamo cosa accade

CLICCA QUI – L’ex marito di Virginia Raggi manda un altro messaggio d’amore alla sindaca

CLICCA QUI – La Raggi senza “trucco e parrucco”. Eccola in versione casalinga

CLICCA QUI – La sindaca di Roma rischia di cadere. Tutta colpa dei tacchi

1foto

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Novella 2000 © riproduzione riservata.