Amici 23, Petit prima di entrare nella scuola era un calciatore

NEWS

Amici 23, Petit prima di entrare nella scuola era un calciatore

Vincenzo Chianese | 30 Novembre 2023

Amici 23

Non tutti sanno che prima di entrare nella scuola di Amici 23, Petit giocava come calciatore professionista

Ecco dove giocava Petit prima di entrare ad Amici 23

Siamo ormai entrati nel vivo di Amici 23 e nel corso delle settimane il pubblico ha imparato a fare la conoscenza degli allievi di questa edizione. Senza dubbio tra i cantanti più amati e sostenuti di quest’anno c’è anche Petit, che fin dal primo momento ha saputo conquistare il cuore del pubblico. Il giovane artista infatti con la sua simpatia e i suoi modi di fare ha saputo farsi apprezzare dai fan del talent show, e di certo in molti attendono con ansia di scoprire come proseguirà il suo percorso all’interno della scuola più ambita d’Italia. Tuttavia c’è una curiosità sul cantante che forse non sapete. Andiamo a scoprire di cosa si tratta.

Non tutti sono a conoscenza del fatto che Petit, prima di entrare a far parte di Amici 23, giocava come calciatore professionista. Ebbene sì! L’allievo di Rudy Zerbi infatti, come ha raccontato lui stesso nel corso di un daytime del talent show di Maria De Filippi, ricopriva il ruolo di centrocampista nelle giovanili dell’Avellino, la squadra campana che attualmente gioca in serie C. Ma come faceva Petit a conciliare la passione per il calcio con quella del canto? Ecco cosa ha raccontato lui all’interno della scuola:

“Volevo fare il calciatore, ho giocato all’Avellino in serie C e facevo musica. Ho sempre scritto, anche mentre facevo il calciatore, facevo la mia canzone sulla canzone di un altro cantante”.

A oggi dunque Petit ha messo in pausa la sua carriera da calciatore per dedicarsi solo ed esclusivamente alla musica. Nel mentre dopo le festività natalizia per i ragazzi di Amici 23 inizierà la sfida più difficile di tutte: la corsa al Serale. Non tutti i ragazzi infatti avranno modo di accedere alla fase finale del talent show, e di certo nel corso delle prossime settimane ne vedremo di belle. Ma chi riuscirà a ottenere la tanto ambita maglia dorata? Non resta che attendere per scoprirlo.