Ana Bettz Novella 2000 n. 32 2020

Ana Bettz incontra Vince Tempera: collaborazione in vista?

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Ana Bettz invita a cena il compositore Vince Tempera nella sua villa romana. Sarà l’inizio di una collaborazione tra i due artisti?

Nella villa romana di Ana Bettz, proprio accanto alla nuova abitazione di Silvio Berlusconi – a questo punto vicini di casa sia in Sardegna sia sull’Appia Antica -, c’erano a cena ospiti importanti fra i quali uno molto particolare. Si tratta del maestro Vince Tempera, che ha “scaldato i muscoli” sullo Steinway nero della famosa cantante internazionale.

Ma cosa ci faceva a casa della nota artista, l’autore di importantissime colonne sonore anche internazionali di film con nomination agli Oscar? Il grande ed eclettico compositore, che passava con maestria e disinvoltura artistica da Morricone a Tarantino. Da Battisti a Mina, da Loredana Bertè ai Nomadi, da Zucchero a Gianluca Grignani, dal Volo a Gabbani e moltissimi altri. E inoltre direttore d’orchestra di decine di edizioni del Festival di Sanremo, nonché inventore di Uforobot e di molte sigle di cartoni animati.

Si sa che Vince Tempera era a Roma per il concerto di Francesco Guccini all’Auditorium Parco della Musica. Ma come mai i due improvvisavano al pianoforte canzoni, deliziando gli altri ospiti che ascoltavano e ammiravano la bellissima Ana Bettz che spiccava in questo duetto artistico carico di energia e passione?

Non è chiaro se si sia trattato di un episodio isolato, o se i due stiano lavorando a qualcosa di importante per il futuro. Dopotutto, la cantautrice Ana Bettz si è confrontata in passato con artisti e produttori del peso di Peter Gabriel, David Foster, Cher, Dionne Warwick, Carlos Santana, Eiffel 65, Craig David scalando le classifiche internazionali della musica pop dance.

Se qualcosa bolle in pentola, questa volta si tratta sicuramente di qualcosa di molto eclatante…

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare