Andrea Cerioli ricoverato in ospedale: paura per l'ex tronista

NEWS

Andrea Cerioli ricoverato in ospedale: paura per l’ex tronista

Vincenzo Chianese | 24 Ottobre 2023

Questa mattina Andrea Cerioli è stato ricoverato in ospedale: ecco cosa è accaduto e come sta l’ex tronista

Cosa è accaduto ad Andrea Cerioli

Senza dubbio sono mesi del tutto intensi questi per Andrea Cerioli. Come in molti sapranno infatti l’ex tronista di Uomini e Donne sta per diventare per la prima volta e a breve la sua compagna Arianna Cirrincione, conosciuta proprio all’interno del dating show di Maria De Filippi, darà alla luce una bambina. La coppia intanto sta aggiornando i fan sull’andamento della gravidanza, e proprio Andrea sui social ha raccontato come Arianna ha scoperto di essere incinta. Queste le sue dichiarazioni in merito:

“Arianna non prendeva ancora coraggio a fare il test. Poi fortunatamente l’ha detto a mia sorella che in due minuti scarsi è arrivata con il test a casa. Diciamo che faccio più domande io alla dottoressa che lei. Arianna è molto tranquilla. Una gravidanza serena fa bene al bambino. Quindi cerco di soffocare le ansie, ma se potessi la rinchiuderei in un’ampolla di vetro e la tirerei fuori a febbraio. Così sta al sicuro. Vorrei se la godesse in massima serenità, voglio che stia bene”.

In queste ore però è accaduto qualcosa che non è passato inosservato e che ha fatto preoccupare i fan. Questa mattina infatti Andrea Cerioli ha rivelato di essere stato ricoverato in ospedale. Ma cosa è accaduto e come sta ora? L’ex tronista, come ha raccontato lui stesso su Instagram, ha avuto una gastrite acuta che ha così richiesto l’intervento dei medici. Tuttavia tutti i follower possono stare tranquilli. Andrea infatti sta bene e a breve tornerà a casa sua, per stare accanto ad Arianna.

Cerioli e la Cirrincione nel mentre si preparano ad accogliere la loro bambina, che dovrebbe venire al mondo nei primi mesi del nuovo anno. A questa splendida coppia dunque facciamo i nostri migliori auguri e nel mentre auguriamo anche una pronta guarigione ad Andrea.