Successivo >
Andrea Pinna svela perché ha litigato con Tommaso Zorzi

NEWS

Andrea Pinna svela perché ha litigato con Tommaso Zorzi

Andrea Sanna | 13 Giugno 2023

tommaso zorzi

Con una diretta su Instagram, dopo numerose domande, Andrea Pinna ha svelato a distanza di anni perché ha litigato con Tommaso Zorzi

Perché Andrea Pinna ha litigato con Zorzi

In passato Tommaso Zorzi e Andrea Pinna erano davvero dei grandi amici, ma il loro rapporto si è improvvisamente interrotto. Non sono mai emersi i motivi, almeno non fino a ieri quando l’influencer sardo ha voluto svelare la verità. Ha precisato di non volerlo fare per hype, ma semplicemente rispondere alle tante domande ricevute in questi anni.

Così attraverso una diretta su Instagram Andrea Pinna ha esordito con una precisazione. Secondo lui, infatti, se Tommaso Zorzi volesse querelarlo potrebbe anche farlo, ma in questo caso lui sta raccontando la verità, dunque cade qualsiasi accusa. Come precisato da lui stesso il fatto risale a tre anni fa, quando era all’apice della sua carriera. Lui e Zorzi erano molto amici, tant’è che anche la stessa madre del conduttore l’aveva invitato a trascorrere insieme il Natale.

Nel lunghissimo sfogo Andrea Pinna ha raccontato di quanto sia stato per lui un periodo complicato, il più brutto, dove ha tentato spesso il suicidio (ben 22 volte) in tanti modi, facendone degli esempi. La sua famiglia ha sofferto insieme a lui, anche perché a causa del Covid non potevano raggiungerlo e l’unico modo che aveva per far capire che stava bene era pubblicare del contenuti social ogni 12 ore.

Andrea Pinna ha spiegato di essere bipolare (di tipologia A, il peggiore tra tutti) e in quel periodo era davvero all’apice. La terapia seguita non era quella corretta ed è stato necessario il ricovero in clinica per tre settimane. Tutti, compreso Tommaso Zorzi, pare sapessero la sua condizione: “Durante i miei attacchi psicotici avevo allucinazioni e soffrivo di sindrome persecutoria”.

Cosa è successo tra Pinna e Zorzi

Così Andrea Pinna ha poi spiegato cosa è accaduto da portarlo alla fine dell’amicizia con Tommaso Zorzi:

“Quel giorno, appena mi sono accorto che non avevo messo storie su Instagram decisi di pubblicare un meme. In quel momento non potevo filmarmi così ho deciso di pubblicare una foto che mi aveva inviato un mio ex fidanzato. […] io – che neanche avevo ben visto – ho pubblicato un meme ricevuto e ho chiuso il telefono. Nel meme c’erano due bambini che giocavano a Indovina Chi? e uno chiede all’altro ‘Respira o no?‘ e la bambina risponde ‘Sì, respira‘. Era uno di quei meme che per capirli andavano aperti tutti e io non lo avevo fatto. Nell’immagine sotto c’era George Floyd”.

Poco dopo l’accaduto il telefono di Andrea Pinna ha iniziato a squillare di continuo, tanto che la sua migliore amica gli ha fatto notare l’errore, invitandolo a cancellare tutto. Andrea ha quindi chiesto scusa, ma Tommaso Zorzi ha pensato di screenshottare la storia, pubblicarla nel suo profilo e attaccarlo:

“Tommaso, che è una persona super intelligente, ha voluto fare lo scalpo a un amico che fino a quattro ore prima stava provando a suicidarsi. Lui sapeva tutto questo e con quella storia mi ha messo nella m**da. Ho passato l’inferno […] Mi sono fidato della persona sbagliata”.

Secondo il suo punto di vista quello che è accaduto l’ha molto penalizzato e non solo per quella storia di Instagram, ma anche per il comportamento avuto da Tommaso Zorzi. Andrea Pinna ha fatto sapere di aver perso tanti lavori e diversi sponsor non hanno più voluto avere a che fare con lui. Oltretutto anche un reality l’avrebbe scartato per le accuse di razzismo.

Ma alla fine tutti si chiedono: Andrea Pinna ha o no perdonato Tommaso Zorzi? Ecco cosa ha fatto sapere:

“L’ho perdonato perché alla fine mi sono accorto che quello che ha fatto la figura di m**da è stato lui. Io l’ho perdonato perché mi dispiace: la cattiveria che lui ha utilizzato mi fa venire talmente i brividi che vorrei abbracciarlo e dirgli ‘non farlo più’.

Ora tutti si attendono la risposta da parte di Tommaso Zorzi. Replicherà alle parole di Andrea Pinna?