Anna Tatangelo ricorda la madre scomparsa a Verissimo

Spettacolo

Anna Tatangelo ricorda la madre scomparsa a Verissimo

Andrea Sanna | 24 Settembre 2023

verissimo

Ospite di Verissimo Anna Tatangelo ricorda la madre scomparsa e commuove il pubblico e Silvia Toffanin in studio

Il ricordo di Anna Tatangelo

Non solo Gerry Scotti. Oggi a Verissimo c’è stato spazio anche per Anna Tatangelo. Presto al fianco del conduttore per Io Canto Generation, la cantante ha raccontato diversi aspetti della sua vita privata.

In particolar modo l’artista ha parlato di uno dei momenti più dolorosi della sua vita: la morte di sua mamma. Momento questo che ha commosso anche Silvia Toffanin. Anna Tatangelo ha spiegato che sua madre aveva un tumore al quarto stadio al seno, di come ha affrontato con lei la malattia e del dispiacere provato per la sua scomparsa all’età 67 anni.

Tra le lacrime, nel ricordo di mamma Palmira, Anna Tatangelo ha detto di essersi aggrappata in ogni modo possibile alla fede:

«Ho cercato sempre di sorride anche se dentro di me soffrivo, in quella stanza di ospedale ho finto che quello che stava accadendo fosse momentaneo. Io volevo trasmetterle coraggio e forza. Questi ultimi anni a me hanno segnato tantissimo e tutto questo ha cambiato per sempre la mia vita. Oggi più che mai mi sento di sottolineare l’importanza della prevenzione, perché può salvare la vita»​.

Anna Tatangelo con queste parole ha fatto commuovere Silvia Toffanin e il pubblico a casa. La conduttrice si è stretta in un sincero abbraccio ad Anna e ha aggiunto: “Ti capisco molto bene”, rammentando la ferita ancora aperta per la perdita di sua mamma.

La Toffanin ha parlato con la cantante di Sora di suo padre e del rapporto che ha con lui, anche dopo il lutto che ha inevitabilmente segnato le loro vite. Queste le sue parole: «Mio papà si è rifatto una vita dopo la morte di mamma. Non sono nessuno per giudicare. Mi auguro sia felice, io sto cercando il mio tempo per metabolizzare», ha fatto sapere Anna Tatangelo che non si è voluta addentrare troppo nel discorso.