Antonella Clerici “sforna” un nuovo libro di ricette, ricordi di famiglia e tv

Antonella Clerici torna in libreria con un nuovo volume di ricette, ma questa volta tra una pietanza e un consiglio si mette a nudo con il lettore, tanto da affondare i ricordi nel passato della sua infanzia, fino a mostrare al lettore anche alcune foto private che la ritraggono in età diverse. “La mia vita in cucina“, della bionda e amatissima conduttrice tv (edito da Rai Eri), in tutte le librerie. AIntanto tutti i giorni fino a marzo è al comando dello storico cooking-show di Rai1 ‘La prova del cuoco’.

Sarà sempre Antonella Clerici a guidare poi la maratona del Telethon 2017 (sulle reti della televisione pubblica): in particolare la conduttrice condurrà il charity show che andrà in onda su Rai1 in prima serata il 16 dicembre. Mentre subito dopo il Festival di Sanremo la aspetta la conduzione, il venerdì sera su Rai1, diSanremo Young, una competizione per giovani talenti che devono essere nati almeno nel 2000, quindi dai 17 anni in su. Ma non è tutto: Clerici lunedì 23 ottobre sarà ospite in seconda serata di Fabio Fazio, dalle 23:30, dopo l’imitazione della comica Luciana Littizzetto di un paio di settimane fa. Tra gli ospiti in studio, anche l’attore Jean Reno, che da giovedì prossimo, 26 ottobre, sarà al cinema con il film La ragazza della nebbia, tratto dal libro dello scrittore, giornalista e sceneggiatore Donato Carrisi. “Lo confesso, ho accettato l’invito di Fabio per Jeane Reno che amo alla follia. Io ho una predilezione tutto il cinema francese in generale… ma Jean Reno!”.

Tornando al suo libro, Clerici tiene a dire che è diverso da quelli precedenti: “Volevo aprirmi di più con il mio pubblico e spiegare come la mia vita abbia ruotato sempre attorno alla cucina”. Un’esistenza piena di una donna che è sempre andata di corsa, non si è mai arresa di fronte alle difficoltà, non si lamenta e “gode l’amore della mia bambina Maelle e del mio compagno Vittorio (Garrone ndr) con cui spero di passare il resto della sua vita, per questo non a caso ho dedicato a entrambi il libro”. In cucina, ricorda Clerici, “facevo confidenze a mia mamma, studiavo con il profumo dell’arrosto, ricevevo gli amici. La cucina è sempre stata il centro della mia casa e più tardi anche della mia vita lavorativa”. La conduttrice, al timone per il diciottesimo anno di seguito de La prova del cuoco, continua il suo lungo elogio per la cucina, centro del focolare domestico, sottolineando che è proprio qui che sorride insieme alla figlia. “Preparare il cibo è un’attività immersa nella vita quotidiana, capace di dare sapore ai momenti più magici come di accompagnare quelli più prosaici.
Cuciniamo tutti i giorni, in diverse circostanze, quasi mai con tempo e risorse. Ecco perché in questo libro troverete ricette facili e buone, con ingredienti che potete comprare sotto casa e un occhio al benessere, alle cotture più salutari, ai semi e alle farine integrali, alla frutta e alle verdure di stagione.
Ricette che possano accompagnare la vostra vita e, magari, renderla più facile”. Ma non solo. Queste sono anche le ricette di Antonella: della sua famiglia e dei suoi viaggi, dei momenti di sport, di lavoro, di affetto. Per la prima volta, l’autrice abbina alla ricca proposta di antipasti, primi, secondi, dolci anche i suoi ricordi e i suoi aneddoti, il racconto vivo della “sua vita in cucina” e fuori. E chiama a raccolta i grandi chef della ‘Prova del cuoco’ per un regalo speciale. Ecco quindi un ricettario che consiglia cosa fare per le emergenze della giornata impegnata, per la festa in famiglia, per una serata davanti alla tv. Ma anche una cena per due – racconta -: bisogna ritagliarsi sempre del tempo per coccolarsi. Un libro per tutte le occasioni. I due ingredienti principali sono sempre gli stessi: l’impegno e l’amore. Non solo ai fornelli” (Fonte Ansa).

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare