Baye Dame Drag Queen

Baye Dame Drag Queen – Parla chi l’ha lanciato: ‘Un ritardatario attaccabrighe’

2Baye Dame Drag Queen al Muccassassina di Roma. A Novella2000 la voce di chi lo ha scoperto e lanciato nel locale: “Vuole primeggiare, ma non ha lati oscuri”.

Novella2000, nel numero uscito giovedì 3 maggio 2018, ha rintracciato colui che ha scoperto Baye Dame Drag Queen del Muccassassina. Il giovane senegalese che ha dato del filo da torcere a Barbara d’Urso durante l’ultima diretta del Grande Fratello è infatti un travestito del celebre locale romano. Vetrinista di giorno, ma esibizionista alla sera. Sul palco gli piace interpretare ruoli eccentrici e molto diversi tra loro.

Tutti lo conoscono come Obama the Queen da ormai sette anni, quando cioè ha iniziato a lavorare per il locale finanziato dall’associazione Mario Mieli, che assiste e tutela la comunità LGBT. Qui ha dimostrato di saperci fare sul palco, imparando il mestiere dell’intrattenitore.

“Ho convinto io Baye a mettersi sui tacchi anni fa”, dichiara il direttore artistico di Muccassassina Diego Longobardi. “Quando due mesi fa mi ha detto che avrebbe partecipato al Grande Fratello era entusiasta”. E lo era anche Longobardi, consapevole di aver già visto passare per il suo locale molte altre piccole celebrità del piccolo schermo. Da Diego Ianniello del GF 14 a Mario Serpa di Uomini e Donne, in tanti fanno tappa al Muccassassina prima di zompettare in TV.

Ma com’era Baye Dame Drag Queen?

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.