BMW festeggia il mese del Pride: la casa automobilistica viene attaccata dagli utenti sul web

2Dalla BMW alla società del Milan: tutti a sostegno del mondo arcobaleno

Oltre alla BMW di recente anche la società del Milan ha voluto celebrare l’amore universale pubblicando sui social vari messaggi a supporto della comunità LGBTQIA+. Sui propri account, infatti, la squadra di Milano ha pubblicato prima un post nel mese di maggio e poi uno pochi giorni fa.

In entrambi i post pubblicati dal Milan, così come avvenuto per la BMW, sono stati invasi da diversi utenti del web che hanno espresso tutto il loro disaccordo per essersi esposti a sostegno della comunità LGBTQIA+ e per aver celebrato il mese del Pride.

Fortunatamente sia per la BMW che il Milan ci sono stati tanti messaggi a favore e degli utenti che si sono ritrovati a difendere il mondo arcobaleno così come le aziende, dalle ingiuste critiche. Noi di Novella 2000, ovviamente, ci esprimiamo a favore della causa della casa automobilistica e della società calcistica.

Novella 2000 © riproduzione riservata.