Chi è Alessandro Haber

Chi è Alessandro Haber? Età, moglie, figlia, Instagram e film

Alessandro Haber biografia età e altezza

Chi è Alessandro Haber? Alessandro, 1 metro e 75 centimetri di altezza, nasce a Bologna il 19 gennaio del 1947. Il padre è romeno di origini ebraiche, mentre la madre è italiana. Proprio per questo motivo passa l’infanzia a Israele, fino all’età di 9 anni, per poi tornare in Italia.

La carriera cinematografica ha inizio nel 1967 grazie al film La Cina è vicina. Tuttavia, il vero primo successo e ruolo da protagonista gli viene offerto da Pupi Avati in Regalo di Natale e La rivincita di Natale. Molte le pellicole drammatiche a cui ha preso parte l’attore, ma tra i film di genere comico dobbiamo ricordare Fantozzi subisce ancora e anche Amici miei – Atto 2°.

Ovviamente l’artista ha una carriera anche in teatro. Da citare tra i tanti sono Orgia, Woyzeck, Arlecchino, Scacco pazzo e L’avaro di Molière. Nel 2006, infatti, si aggiudica il Premio Gassman come miglior attore per l’interpretazione di Zio Vanja nell’omonimo testo di Anton Čechov. Facendo, però, un passo indietro, negli anni novanta recita in Parenti serpenti e in quattro film di Leonardo Pieraccioni: I laureati, Il ciclone, Fuochi d’artificio e Il paradiso all’improvviso.

L’attore di cinema, televisione e teatro risulta anche cantante. Infatti ha scritto e cantato canzoni, oltre a incidere tre dischi dal titolo Haberrante, Qualcosa da dichiarare e Il sogno di un uomo. Il 2010 lo vede al cinema con il documentario Pupi Avati, Ieri oggi e domani. In anni più recenti ha vestito i panni del Cardinale Mazzarino ne Moschettieri del re – La penultima missione. Nel 2019, invece, Alessandro Haber torna a lavorare con Avati, dopo 15 anni, in Il signor Diavolo. Nello stesso anno sbarca sul piccolo schermo in Maledetti amici miei con Sergio Rubini, Rocco Pappaleo, Giovanni Veronesi e Margherita Buy, che andrà in onda per diverse settimane su Rai 2.

La vita privata di Alessandro Haber: fidanzata, moglie e figlia

Parliamo, ora, della vita privata di Alessandro Haber, facendo particolare attenzione all’aspetto sentimentale. Secondo quanto riporta il sito Donna Glamour, l’attore ha sacrificato molto questa parte della sua esistenza per dedicarsi alla carriera professionale. Tuttavia, un giorno incontra Antonella Bavaro, la quale lo avvicina per complimentarsi di una sua interpretazione e l’artista ne rimane affascinato. Questa conoscenza porta a una lunga storia d’amore, prima diventa la sua fidanzata e, in seguito, convolano a nozze venendo dichiarati marito e moglie nel 2018. Nel 2004 nasce, però, la figlia Celeste. Alessandro Haber, durante una sua intervista a Verissimo ha parlato brevemente del rapporto con la sua compagna in modo un po’ particolare:

Io e Antonella non stiamo più insieme, ma siamo molto legati: è come se avessi due figlie, una di 14 e una di 40. Ci vogliamo bene, ed è per questo che il 14 settembre ci sposiamo.

Dove seguire Alessandro Haber: Instagram, Twitter e profili social

Attraverso una rapida ricerca su Internet scopriamo che Alessandro Haber non ha tutti i profili social più importanti. Infatti troviamo solo un account Instagram non verificato seguito da poco più di 5 mila followers. Mancano, però, all’appello Twitter e Facebook.

Film e programmi televisivi

Vediamo, adesso, la lista di film, non ancora citati, a cui ha preso parte Alessandro Haber:

  • Sotto il segno dello scorpione (1969)
  • Corbari (1970)
  • Il conformista (1970)
  • Chi l’ha vista morire? (1972)
  • Cagliostro (1975)
  • Mondo candido (1975)
  • Quanto è bello lu murire acciso (1975)
  • Marcia trionfale (1976)
  • Come una rosa al naso (1976)
  • Goodbye & Amen (1977)
  • Duri a morire (1979)

Queste, invece, le pellicole degli anni ’80 che vedono Alessandro Haber nel cast:

  • Bollenti spiriti (1981)
  • Sogni d’oro (1981)
  • Sogni mostruosamente proibiti (1982)
  • Ehrengard (1982)
  • Piso pisello (1982)
  • Flirt (1983)
  • Sogno di una notte d’estate (1983)
  • Sogni e bisogni (1985)
  • Mamma Ebe (1985)
  • Le due vite di Mattia Pascal (1985)
  • Grandi magazzini (1986)
  • Com’è dura l’avventura (1987)
  • Un uomo sotto tiro (1987)
  • Arrivederci e grazie (1988)
  • Storia di ragazzi e ragazze (1989)

Tra gli anni ’90 e i 2000 vediamo Alessandro Haber recitare in tantissimi film come Anime fiammeggianti, Palle di neve, Il cielo è sempre più blu, Ritorno a casa Gori e La sconosciuta. Inoltre, negli ultimi anni, compare in Quanto basta, Youtopia, In viaggio con Adele e Cosa fai a Capodanno?.

Infine, tra i programmi televisivi più importanti di Alessandro Haber ricordiamo:

  • Eneide (1971)
  • La commediante veneziana (1979)
  • Vita di Antonio Gramsci (1981)
  • Camera Café (2009)
  • I Cesaroni (2009)
  • Nero Wolfe (2012)
  • Il commissario Montalbano (2017)
  • Il fulgore di Dony (2018)
Novella 2000 © riproduzione riservata.