NEWS

“Ci hanno messo il bavaglio”: su Visto questa settimana parlano Fabio e Mingo, ex inviati di Striscia

Francesco Fredella | 17 Giugno 2016

Antonio Ricci Canale 5 Striscia la notizia

Compagni di classe, compagni di lavoro. Da una vita. Anche dopo l’esperienza a Striscia la notizia.  Fabio e Mingo – […]

Compagni di classe, compagni di lavoro. Da una vita. Anche dopo l’esperienza a Striscia la notiziaFabio e Mingo – i due ex inviati del tg satirico di Antonio Ricci – si raccontano in esclusiva a Visto. Rompono il silenzio per la prima volta da quel 23 aprile dello scorso anno quando ad annunciare il loro licenziamento da Striscia ci pensa il Gabibbo in persona, durante una delle tante puntate. La storia finisce sui giornali. Fabio e Mingo vengono cacciati dal programma senza essere avvisati da Antonio Ricci. Questo è  ciò che continuano a raccontare da quel giorno. Ma facciamo un piccolo passo indietro per ricordare come sono andate le cose.

Il pupazzo rosso, simbolo di Striscia, interviene in trasmissione dicendo: “Abbiamo acclarato che il caso della maga sudamericana non esiste. Anche quello del falso avvocato era una messa in scena. A noi già questo basta. E’ una cosa grave. Seguiranno azioni legali per accertare le responsabilità”. 

Una doccia fredda per i due comici baresi. Perché tutto si complica: la faccenda finisce in tribunale. La Procura di Bari, dopo un servizio su un presunto avvocato realizzato da Fabio e Mingo, vuole vederci chiaro perché l’Ordine degli avvocati presenta una denuncia formale contro quel sedicente professionista. Così, iniziano le indagini. La polizia giudiziaria giunge presto alla conclusione che non si tratta di un finto avvocato, che in quel servizio appare con il volto nascosto, ma di un attore vero e proprio. Anche il servizio sulla maga, dopo le indagini, risulta falso. Striscia è all’oscuro di tutto questo. Tant’è che Antonio Ricci tramite i suoi legali denuncia per truffa i due inviati pugliesi. Intanto, a Milano nessuno sa del loro licenziamento. Che avviene in tronco. Secondo alcune indiscrezioni, il contratto di Fabio e Mingo con Striscia prevedeva un fisso e alcuni bonus legati ai servizi in onda.

Dopo l’esperienza a Striscia i due comici pugliesi sono tornati alle origini. Conducono un programma tutto loro, un tg satirico in onda tutti i giorni su Telenorba e sul canale 510 di sky. Nel loro programma, “Luciano l’amaro quotidiano”, tra gli inviati, c’è anche l’ex capitan Ventosa di Striscia. Che è stato silurato dallo storico tg di Ricci. Capitan Ventosa lascia gli studi di Cologno Monzese e si trasforma in “Mr. trullo”.

Fabio De Nunzio e Mingo De Pasquale li incontriamo proprio alla fine della registrazione di una puntata del loro nuovo programma, negli studi di Conversano (in provincia di Bari). Per la prima volta sentiamo parlare anche Fabio, che per anni è sempre apparso muto ai telespettatori.

L’intervista completa a Fabio e Mingo la troverete su Visto, in edicola da oggi.

 

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.