Successivo >

NEWS

Cinema: Spike Lee di nuovo arrabbiato, tra Chicago e Iraq

Redazione | 18 Febbraio 2016

Nel film, presentato fuori concorso al Festival di Berlino, il regista afroamericano Spike Lee ha preso spunto dalla Lisistrata di Aristofane ambientandola nella moderna Chicago

di Alessandro Cassaghi

di Alessandro Cassaghi

Spike Lee sta per uscire nelle sale con il suo nuovo lavoro, Chi-Raq, e torna ad essere quel regista arrabbiato che tanto abbiamo apprezzato in passato.

Nel film, presentato fuori concorso al Festival di Berlino, il regista afroamericano ha preso spunto dalla Lisistrata di Aristofane ambientandola nella moderna Chicago, dove dal 2001 a oggi, il numero di morti per omicidio è maggiore di quello dei soldati americani che hanno perso la vita in Afghanistan e in Iraq. Da qui il titolo del film, Chi-Raq, unione di Chicago e Iraq.