Don Alberto Ravagnani al GF Vip? Lui nega ma Alfonso Signorini lo sbugiarda

Don Alberto Ravagnani al GF Vip? Lui nega ma Alfonso Signorini lo sbugiarda

1Dopo le voci che vedevano Don Alberto Ravagnani al GF Vip, lui nega di aver sostenuto il provino per il reality, ma Alfonso Signorini lo sbugiarda

Approfittane per accaparrarti Disney+scontato con il nostro link

In queste settimane come ben sappiamo si stanno svolgendo i provini per la quinta edizione del GF Vip, che debutterà a settembre con la conduzione di Alfonso Signorini. Tante le voci sul presunto cast, e solo qualche giorno fa TvBlog aveva annunciato che tra i concorrenti ci sarebbe potuto essere anche Don Alberto Ravagnani, che negli ultimi mesi ha attirato l’attenzione del web. Il portale ha annunciato come il prete abbia sostenuto un provino per prendere parte al reality. Tuttavia solo qualche ora dopo lo stesso parrocco ha smentito la notizia tramite un’intervista per Avvenire. Queste le sue dichiarazioni a riguardo:

“Non andrò mai al Grande Fratello. Ma di sicuro vincerei. Non è il posto per me perché è un gioco. Di conseguenza è artefatto. Le relazioni non sono gratuite, non sono libere e hanno sempre un doppio fine. Vero è che a Gesù piaceva entrare in ogni tipo di casa, incontrava chiunque, ogni genere di persona. Ma il Vangelo è autenticità e libertà. Lì c’è solo un copione da recitare. Non so davvero e non voglio sbilanciarmi con le ipotesi. Però mi piacerebbe molto sapere chi è questo prete che si è presentato a mio nome al provino”.

A quel punto TvBlog ha ben pensato di contattare Alfonso Signorini, per fare chiarezza sulla situazione. Il conduttore ha così sbugiardato Don Alberto Ravagnani, svelando che un incontro col prete c’è stato. Il conduttore però ha fatto presente la distinzione tra provino e colloquio, affermando:

“Mi sono letto con attenzione le dichiarazioni di Don Alberto all’Avvenire e come puoi capire sono rimasto abbastanza sbigottito da questa smentita che ha fatto pubblicamente. Sono andato a leggermi con la dovuta attenzione la sua intervista. Ho visto che lui ha sostenuto di non aver mai fatto un provino per il Grande Fratello. Se vogliamo fare un distinguo il provino è il colloquio definitivo, quello per capirci che stiamo facendo in questi giorni a Cinecittà dal vivo dove si viene ripresi, come del resto accade anche nei colloqui, dalle telecamere. I colloqui invece vengono mantenuti riservati, cioè diciamo ai concorrenti che vengono ripresi dalle telecamere ma solo per uso interno, quindi tecnicamente non abbiamo la loro liberatoria per divulgarli. Per quel che riguarda invece i provini loro firmano la liberatoria e a quel punto noi possiamo farne l’uso che vogliamo”.

Ma non è tutto. Scopriamo che altro aggiunge Alfonso Signorini in merito al colloquio avuto con Don Alberto Ravagnani.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.