elena santarelli figlio hater

Elena Santarelli, un hater prende di mira il figlio: la sua risposta

Un hater ha preso di mira il figlio di Elena Santarella, augurandogli il ritorno del cancro che ha sconfitto. Lei risponde

1Elena Santarelli contro l’hater

Nel 2017 Elena Santerelli ha passato forse uno dei periodi più terrificanti della sua vita. Al figlio Giacomo, infatti, è stato diagnosticato un tumore cerebrale. Iniziava in quel momento una lunga e difficile battaglia che, per fortuna, si è conclusa nel 2019. In quell’anno, infatti, il figlio ha sconfitto la malattia e oggi sta bene. Fatto sta che nelle ultime ore un hater della showgirl ha scritto sul suo profilo Instagram un commento spregevole riferendosi a Giacomo:

Goditi questi momenti…sai, certe cose potrebbero ritornare. Comunque il poveretto è proprio un cesso.

Un commento che ha lasciato interdetto tutto il web. Elena Santarelli, allora, ha fatto uno screenshot e lo ha pubblicato nel suo feed. Nella descrizione si legge:

Segnalatela in massa, cambia profilo ogni due settimane e ogni 2 settimane augura a mio figlio che torni il cancro nel linguaggio che lei preferisce, lo fa così o in un altro modo. Instagram dovrebbe impedire a certe persone di stare sui social. Ho fatto di tutto per segnalarti, di tutto e non aggiungo altro. Quanto ti vorrei vedere in faccia per capire che schifo di essere umano sei. Ti vorrei portare nei reparti di oncologia a farti vedere che vita fanno i bambini! Mi tormenti da due anni, lasciaci in pace!

Si tratta, ovviamente, di un account fake che la perseguita ormai da diversi anni. Moltissimi i messaggi di supporto da parte di gente comune e personaggi famosi verso Elena Santarelli e suo figlio. Tra questi, per esempio anche Samantha De Grenet: “Non ho parole!! È capitato lo stesso a me ma quando si toccano i figli o i bimbi vedo nero….Tutta la mia vicinanza e solidarietà a te e alla tua famiglia che avete visto l’ inferno…ma non perdere un secondo della tua vita dietro questa gente….sono degli infelici!“.

Continua

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare