Successivo >
Nathan Falco si tatua (per finta): la reazione di Elisabetta Gregoraci

NEWS

Nathan Falco si tatua (per finta): la reazione di Elisabetta Gregoraci

Andrea Sanna | 12 Agosto 2023

Elisabetta Gregoraci

Nathan Falco ha fatto uno scherzo alla madre Elisabetta Gregoraci, tatuandosi per finta l’avambraccio. la reazione della conduttrice

La reazione di Elisabetta Gregoraci

Il rapporto tra Elisabetta Gregoraci e suo figlio Nathan Falco è davvero molto speciale. Il ragazzo, oggi 13 enne, è nato dalla relazione tra la conduttrice id Battiti Live e l’imprenditore Flavio Briatore. Durante queste vacanze estive tra Monte Carlo, Porto Cervo e Ibiza, il giovane ha voluto fare uno scherzetto alla sua mamma. Nathan si è tatuato per finta l’avambraccio e ha mostrato il risultato finale sui social.

A rendere noto l’accaduto proprio Elisabetta Gregoraci sul suo profilo Instagram. Attraverso una storia si è mostrata in auto seduta al lato passeggero. Dietro di lei proprio Nathan Falco. A quel punto la showgirl ha domandato al figlio di mostrare il braccio verso l’obiettivo dello smartphone. Così abbiamo notato subito l’avambraccio destro completamente tatuato.

Sebbene si tratti di un tatuaggio finto, non è tardata ad arrivare la reazione di Elisabetta Gregoraci che, ironicamente ha commentato: “Si è tatuato ‘family’, ovviamente è finto, però insomma è stato molto tenero e carino, è un pelino grande. Io l’avrei fatto un pelino più piccolo”, ha dichiarato la conduttrice un po’ sorpresa dalla trovata di suo figlio Nathan Falco, apprezzando però il pensiero per la sua famiglia.

Il finto tatuaggio di Nathan Falco, figlio di Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore
Il finto tatuaggio di Nathan Falco, figlio di Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore

Come dicevamo si tratta di un tatuaggio temporaneo, quindi ben presto sparirà dal braccio di Nathan Falco. Ma sta di fatto che il suo gesto ha colpito non poco Elisabetta Gregoraci, tra le reazioni divertite dei suoi fan. Per ora quindi si tratta di inchiostro che si eliminerà in breve tempo, ma non è escluso che il ragazzo un giorno possa decidere di farne uno vero.

Chissà se terrà a mente il consiglio di mamma Elisabetta Gregoraci e dunque fare il disegno un po’ più piccolo rispetto a quello pensato da lui.