Emma Marrone, tempo di chiarimenti: ecco la verità sul “tradimento” di Elodie

È di qualche giorno fa la notizia che Francesca Savini, la manager di Emma Marrone che seguiva anche Elodie Di Patrizi, non collaborerà più con quest’ultima (Leggi qui). La news aveva fatto temere a tutti i fan che si fosse incrinato il rapporto tra la cantante salentina ed Elodie, grandi amiche anche nella vita reale. Senza dimenticare appunto che la Di Patrizi è stata aiutata molto da Emma anche dal punto di vista professionale. Ma cambiare manager, è una cosa che può succedere nel percorso di un’artista.

E ora Emma ha deciso di rispondere duramente alle accuse di Red Ronnie, che ha di recente scritto un articolo su Il Fatto Quotidiano riguardante i talent show, il rapporto tra le due e tutta la faccenda, postando poi tutto sui social. Il conduttore ha affermato di non aver mai ricevuto assenso da parte della Marrone circa la possibile presenza di Elodie al programma Roxy Bar. Emma ha dunque fatto chiarezza con un lungo post sui propri profili social, in cui ha spiegato tutta la verità:

“Avrei preferito restare in silenzio, così come ho fatto in migliaia di occasioni nella mia vita perché ho sempre preferito fossero i fatti, nel tempo, a parlare al mio posto. Davanti a tanta superficialità e ignoranza, nel senso che chi si permette di parlare lo fa senza conoscere le cose, e se ne dicono tante, troppe e a sproposito non posso ostinarmi a restare zitta, perché equivarrebbe a dare il mio assenso ad affermazioni come ‘Ragazzi ingannati in nome dell’audience e del potere televisivo’ e mi sento invece in dovere di difendere la mia dignità, la mia posizione ed il contesto. Io non ho mai usato ne strumentalizzato nessuno, in questo caso Elodie, per trarne benefici personali. Ho iniziato un percorso con lei all’interno di Amici che abbiamo deciso insieme di continuare dopo il programma, a telecamere spente.

Ho cercato di darle tutti gli strumenti a mia disposizione per esaltare e preservare il suo talento, per non parlare del lato umano che è sempre stato ed è alla base di tutto, per quanto mi riguarda.
In merito alla sua scelta, è appunto una SUA scelta, trovo inopportuni tutti questi avvocati del diavolo, che sono i primi a nutrirsi dei Talenti dei Talent a proprio uso e consumo e quando meglio conviene.
Rispetto alla tua “telefonata” mio caro Red Ronnie è stata inoltrata a chi di competenza, io faccio la cantante e nel caso di Elodie ho scritto alcuni brani e ho collaborato con Luca Mattioni alla produzione del suo album, investendo tempo e denaro, se non è venuta in trasmissione da te probabilmente ci saranno stati dei motivi di tempo e/o di impegni altri schedulati.
Questo post te lo potevi risparmiare o quanto meno potevi usare dei termini più eleganti nei confronti di una RAGAZZA che ti ha sempre trattato con il massimo rispetto.
Signori si nasce .. è proprio vero .. e come sempre i fatti parleranno per me e metteranno un punto a queste polemiche sterili che fanno male alla musica e a chi mette anima e cuore per amore della stessa.
Il resto dei commenti viene solo da banderuole che sbattono a seconda di come tira il vento.
Emma”.

1Il post di Emma Marrone in risposta a Red Ronnie

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare