Enrico Lucherini compleanno

Enrico Lucherini: i 90 anni del più grande ufficio stampa italiano

Omaggio a Enrico Lucherini: nel giorno del 90esimo compleanno ricordiamo carriera e meriti del grande ufficio stampa

I 90 anni di Enrico Lucherini

90 anni oggi eppure vitalissimo, Enrico Lucherini è il simbolo dell’epoca d’oro del cinema italiano e l’inventore di una professione, l’ufficio stampa.

Quella strada, che lo allontanò dal palcoscenico sul quale era salito insieme a mostri sacri come Alida Valli o Rossella Falk, gli fu suggerita da Sophia Loren, alla cui notorietà contribuì in prima linea. Senza di lui né la Loren né tante altre attrici – un caso su tutti Florinda Bolkan – non sarebbero probabilmente mai balzate nell’Olimpo delle star.

Di ognuno dei suoi protetti Lucherini incuriosiva i giornali, costruiva veri e propri casi e così alimentava carriere in ascesa. Una delle celebri “lucherinate”, il maestro l’ha raccontata proprio oggi in un’intervista a Leggo rievocando con quale espediente tramutò la Bolkan in una star internazionale:

“Per ‘Metti una sera a cena’ di Peppino Patroni Griffi c’era una pletora di divi, dalla Girardot a Trintignant a Musante. Il gioco sembrava facile ma c’era anche una bella e sconosciuta ragazza brasiliana al suo esordio, Florinda Bolkan. Come far parlare del film e di lei? Bene, Marina Cicogna diede una festa da ballo a Venezia. C’erano tutti, da Burton con la Taylor a De Sica, a Lancaster. Mi accorgo che Burton getta più di uno sguardo sulla giovane brasiliana. Vado dalla Cicogna e le faccio: chiedi a Burton se la invita a ballare, mi serve uno scatto, uno solo, ti prego. Richiesta accolta. L’indomani la foto Burton-Bolkan era su tutti i giornali. A farne le spese fu la Cicogna: Liz Taylor, inviperita, le scrisse una lettera di insulti e non volle più vederla in vita sua”

Mai più star come allora

Tra i suoi più grandi e adorati amici ci sono stati da Mastroianni al regista Patroni Griffi, da Francesca Dellera alla Bolkan stessa. Star del genere, specie in un cinema italiano definito stanco, per Lucherini sono oggi nient’altro che un miraggio. E nel commentare l’evoluzione moderna degli uffici stampa il maestro sottolinea che i social, con il loro quotidiano racconto della vita delle celebrità, hanno tolto ogni fascinoso mistero intorno ai VIP, rendendo più ardua la creazione di nuove celebrity come in passato. Un’analisi amara ma condivisa, che evidenza anche le innegabili ombre della Rete.

Nel giorno del suo compleanno Novella omaggia Enrico Lucherini in questa gallery di incontri e amicizie del più grande ufficio stampa italiano.

Stasera invece, intorno alle 19 su Rai 5, sarà trasmesso il documentario L’agenda di Enrico, nel quale l’attore e conduttore Riccardo Rossi ripercorre la carriera dell’esperto di spettacolo passeggiando per la sua affascinante casa-studio.

Indietro

1. Sophia Loren

Enrico Lucherini e Sophia Loren
Con l’amica Sophia Loren
Indietro

Nessun Articolo da visualizzare