Eva Henger querelata da Francesco Monte per il canna gate: la verità

2Eva Henger è stata querelata da Francesco Monte ad un anno dal canna gate

Prendendo parola, nel salotto di Domenica Live, dopo aver scoperto di essere stata querelata da Francesco Monte, per via del canna gate, Eva Henger ha svelato:

“Mi hanno chiamata. In settimana andrò a Roma per dire la mia verità. Andrò alla polizia per fare una dichiarazione a riguardo. Magari tornerò qui la prossima settimana col mio avvocato per raccontare tutto. Francesco Monte alla fine mi ha querelata. Ma non ha ragione lui, e lo sappiamo bene. Tutto quello che abbiamo visto in quest’anno da ragione a me. Inoltre ci sono tantissime cose che non sono state viste perché non le ho potute rendere pubbliche televisivamente. Ci sono tantissime prove che saranno consegnante alla polizia. E se le cose usciranno fuori, così sara. Non ho più un contratto con Magnolia, quindi posso tranquillamente difendermi. Io in questi mesi mi sono solo difesa. Vedremo cosa accadrà”

In seguito Eva ha anche ammesso di trovare di trovare la sospetta la tempistica con la quale Monte ha deciso di agire, insinuando che Francesco sia ancora in cerca di popolarità.

“Ma poi vogliamo parlare della tempistica? Io non credo alle coincidenze. Non so ancora la data in cui mi avrebbe querelato. Però che arrivi proprio quando inizia la nuova edizione de L’Isola dei Famosi pare molto strano. Sembra una cosa studiata a tavolino. Magari penso male eh, ma chissà. La stessa Alessia Marcuzzi, durante la conferenza stampa, ha detto che Striscia La Notizia ha fatto bene a fare il suo lavoro. Però all’epoca disse che stava subendo tantissimo stress per questa cosa. Io non sto capendo più niente. Ci vediamo domenica prossima comunque”

Che dunque tutto sia stato studiato a tavolino? Come replicherà Francesco Monte alle parole di Eva Henger? Ma soprattutto come si svolgerà la cosa? Non ci resta che attendere aggiornamenti in merito. Ciò che è certo è che dopo la querela, lo scandalo del canna gate non si è ancora concluso.

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare