Fabio Testi: età, altezza, moglie, figli, film, Grande Fratello Vip e Instagram

Fabio Testi: età, altezza, moglie, figli, film, Grande Fratello Vip e Instagram

Tutto quello che c’è da sapere su Fabio Testi, dall’età, all’altezza, ai figli, ai film, al Grande Fratello Vip, a dove seguirlo su Instagram.

Fabio Testi: età, altezza, moglie e figli

Fabio Testi nasce a Peschiera sul Garda il 2 agosto 1941. La sua età è dunque di 78 anni, mentre la sua altezza è pari a 184 cm. Della sua vita privata sappiamo che fin da bambino si appassiona al mondo dello sport, al punto da entrare a far parte della squadra di atletica dell’istituto Antòn Maria Lorgna di Verona. Dopo aver conseguito il diploma di geometra, Fabio inizia una carriera universitaria alla facoltà di architettura. Tuttavia il destino lo porterà ad essere uno degli attori più noti ed amati del mondo dello spettacolo italiano.

E ancora, della vita privata di Fabio Testi sappiamo che ha avuto diverse relazioni sentimentali. Tra i suoi amori ci sono state Ursula Andress e Charlotte Rampling. Nel 1979, però, sposa la stilista spagnola Maria Dolores Navarro, e dall’amore con sua moglie nascono ben tre figli, Fabio Junior, Thomas e Trini. Nel 1994, però, il matrimonio tra i due giunge al termine, e solo nel 2008 l’attore ritrova la felicità, stavolta al fianco di Emanuela Titocchia. Quando però quest’ultima partecipa come concorrente al reality La Talpa, capisce che il rapporto non può più andare avanti, e così i due si lasciano.

Nel 2015 Fabio si sposa nuovamente, stavolta con Antonella Liguori, che diventa così la sua seconda moglie, dopo ben sette anni di amore. Anche in questo caso, però, le cose non vanno come previsto, e solo qualche mese fa i due si sono detti addio, per via della relazione extraconiugale di Testi con la violinista Lisa Agnelli, di ben 47 anni più giovane.

La carriera e i film

La carriera di Fabio Testi inizia quando l’attore presta il suo volto per prendere parte ad alcuni spot pubblicitari. Ben presto, però, il suo talento viene notato, e così negli anni ’60 debutta insieme a Sergio Leone come controfigura nel film Il Buono, Il Brutto e Il Cattivo. Due anni dopo, invece, lo troviamo in C’era una volta il West. Tuttavia la vera svolta arriva quando Fabio viene scelto per prendere parte al film Il Giardino dei Finzi Contini, diretto da Vittorio De Sica.

Negli anni successivi collabora con grandi artisti del cinema italiano, tra i quali Giuseppe Patroni Griffi e Pasquale Squitieri. Negli anni ’70, Testi inizia a diventare popolare anche all’estero, grazie al film L’importante è amare, del regista polacco Andrzej Żuławski. In seguito, nel 1985 lo troviamo tra i protagonisti di Io e il Duce, per la regia di Alberto Negrin, al fianco di Susan Sarandon e Anthony Hopkins.

Nel 1996 Fabio Testi prende parte alla fiction Mediaset Il ritorno di Sandokan, interpretando il ruolo di Yanez de Gomera. Nei primi anni 2000 partecipa a diverse serie tv, per poi entrare nel cast di concorrenti de L’Isola dei Famosi, nel 2013, e del Gran Hermano Vip, versione spagnola del celebre reality, nel 2004. Nel 2020, a sorpresa, Fabio diventa invece uno dei concorrenti del Grande Fratello Vip 4 in Italia.

Fabio Testi al Grande Fratello Vip 4

Solo alcuni giorni fa, Fabio Testi è stato confermato come concorrente ufficiale del Grande Fratello Vip 4, in partenza su Canale 5 l’8 gennaio. L’attore è pronto a mettersi alla prova con questa nuova esperienza, e di certo per lui relazionarsi al gioco potrebbe essere uno scherzo da ragazzi, avendo già preso parte al programma in Spagna.

Cosa accadrà nel corso della sua esperienza? Non resta che attendere l’arrivo della prima puntata per scoprirlo.

Fabio Testi su Instagram

In molti si stanno chiedendo dove poter seguire Fabio Testi su Instagram L’attore, tuttavia, non ha un profilo sul noto social network, tuttavia risulta essere molto attivo su Facebook, dove ha una pagina personale. Qui il concorrente del Grande Fratello Vip 4 condivide istanti della sua vita privata e della sua carriera.

Novella 2000 © riproduzione riservata.